ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Roland Garros 2022, tabellone: sorteggio italiani-Roland Garros 2022, tabellone: sorteggio italiani-Ronald Garros 2022, tabellone: sorteggio italiani-Ucraina: Tajani, 'Berlusconi e Merkel potevano mediare, ora tocca all'Onu'-Ucraina: Tajani, 'serve grande intervento Ue per ridurre danni in tasche cittadini'-Roma, Grossi: "Cultura centrale per sviluppo, lo è da sempre per la Capitale"-Sicilia: Rotondi, 'sforzo di Cuffaro va sostenuto'-Roma, Saliola (Manageritalia): "Serve promozione e commercializzazione del marchio"-Roma: Tanzilli (Federalberghi): "Puntare su grandi eventi, sfida da non perdere"-Roma, Saliola (Manageritalia): "Per offerta turistica integrata serve Destination manager"-Saliola (Manageritalia): "A Roma nel 2025 terziario avrà incidenza pari a 87% valore aggiunto"-Saliola (Manageritalia): "Roma ha sempre saputo innovare, centrale ruolo terziario"-Motomondiale: Marquez, 'ammirazione per Rossi, non siamo amici ma riconosco suoi meriti'-Tennis: Roland Garros, esordio contro Tsitsipas per Musetti, Sinner trova un qualificato-Calcio: Trentalange, 'tutta l'Aia al fianco degli arbitri italiani selezionati per i mondiali'-**Ricerca: anche gli scienziati scherzano, 110 'beffe da Nobel' ne 'Il pollo di Marconi'**-**Governo: 'richiamo' Draghi su tempi Pnrr 'è priorità', ddl concorrenza in aula entro maggio**-Tennis: Roland Garros, Giorgi esordisce con Zhang e Bronzetti con Ostapenko-Roma, Mottura (Atac): "Pronti ad attuare nel 2022 Tap and Go su tutti i mezzi di superficie"-**Dl concorrenza: Giorgetti, 'trattativa in fase avanzata, spero si chiuda presto'**

Scoperto un materiale che “trasuda” acqua

Condividi questo articolo:

Una scoperta fatta casualmente da un gruppo di ricercatori potrebbe risolvere molti problemi riguardanti questa risorsa

I ricercatori del Dipartimento di Energia del Pacific Northwest National Laboratory (PNNL) stavano tentando di rendere magnetici dei nanofili quando hanno creato, per caso, qualcosa di molto più interessante e promettente. Ispezionando il loro esperimento fallito con uno strumento di analisi del vapore e con un microscopio ad alta potenza si sono stupiti nel vedere che i loro nanotubi ricchi di carbonio erano capaci di «trasudare» acqua spontaneamente ogni volta che l’umidità nel supporto del campione era tra il 50 e l’80%.

Dopo aver replicato per decine di volte l’esperimento in cui i nanotubi assorbivano l’acqua a bassa umidità e poi la rilasciavano come vapore acqueo con un alto tasso di umidità, i ricercatori hanno capito che questo materiale che avevano creato poteva portare enormi benefici in molti ambiti: per esempio, nella raccolta e nella purificazione dell’acqua a basso consumo energetico nelle regioni più aride o anche nella creazione di tessuti che riescono a espellere il sudore dal corpo senza mantenerlo nelle fibre, ma rilasciandolo subito nell’aria sotto forma di vapore acqueo – per mantenere il comfort delle persone anche a temperature estreme o durante l’attività fisica.

I produttori hanno raccontato che il loro materiale si comporta un po’ come una spugna che si strizza da sola per liberarsi dall’acqua prima di essere completamente satura.
Adesso, i ricercatori, prima di poter trasformare questo materiale nelle applicazioni in grado di migliorare le nostre vite, devono capire perché e in che modo tutto questo accade. Con la comprensione del fenomeno, essi potranno iniziare una nuova e interessante strada per quanto riguarda la raccolta, la depurazione e la separazione dell’acqua, soprattutto nelle zone dove è scarsa.
In questo video è possibile vedere i nanotubi al microscopio mentre «trasudano» l’acqua.

Questo articolo è stato letto 55 volte.

acqua, materiali, scienza

Commenti (36)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net