ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Elezioni: Conte, 'centrodestra maggioranza in Parlamento, non nel Paese'-Elezioni: Conte, 'cittadini hanno scelto Fdi, giusto centrodestra governi'-Elezioni: Conte, 'legge elettorale inganno, m5s primo al sud'-Elezioni: Conte, 'gruppo dirigente Pd si assuma responsabilità, centrodestra ha vinto'-Elezioni: Conte, 'Di Maio? Voglio ricordare battaglie vinte insieme'-Elezioni: Conte, nessun cartello o coalizione con Pd, vedremo se farà battaglie opposizione'-Elezioni: Conte, 'sentito Grillo su risultati, è vicino e partecipe'-Elezioni: Conte, 'ribaltate previsioni, cittadini vogliono M5S in Parlamento'-**Elezioni: Pd delude, tra i dem non escluso passo indietro Letta**-Elezioni: pizza e birre, cena come ai tempi di P.Chigi per Conte e i suoi nella sede M5S-Elezioni: Serracchiani, 'risultato terzo polo non all'altezza aspettative'-Elezioni: Serracchiani, 'destra maggioranza in Parlamento ma non nel Paese'-**Elezioni: in Campania, Sicilia e Calabria M5S primo partito**-Elezioni: Serracchiani, 'non possiamo non attribuire vittoria a destra'-**Elezioni: Conte tiene e tallona Pd, 'resuscita' M5S e sfiora il 16%**-Elezioni: Serracchiani, 'serata triste ma Pd prima forza opposizione'-Elezioni: Serracchiani, 'a destra risultato Lega deve aprire riflessione'-**Elezioni: anche Fico arrivato in sede M5S**-Elezioni: Attali, 'quello che accade oggi in Italia rischia di accadere in Francia senza programmi seri'-**Elezioni: da primi dati Pd sotto soglia 20%, ancora nessun commento in sala stampa'**

Voglia di pizza? Ordina con un tweet

Condividi questo articolo:

Ordinare una pizza non è mai stato così immediato. Ecco l’idea della catena americana che utilizza Twitter

In rete si parla dell’iniziativa della catena Domino’s che negli Stati Uniti permette di ordinare una pizza a domicilio semplicemente twittando l’icona di uno spicchio di pizza. 

È la modalità più semplice mai sperimentata: non side ve né telefonare né inserire i dati in una app. Basterà twittare a Domino’s un icona.

La catena già possiede una app apposita per ordinare pizza e ora cerca di ampliare la platea dei possibili clienti. Prima di utilizzare questa opzione però l’utente deve registrarsi sul portale online della catena e ‘collegare’ il suo account Twitter. Da questo momento in poi, ogni volta che avrà voglia di pizza non dovrà far altro che inviare un tweet con l’icona dello spicchio a Domino’s; riceverà un messaggio di conferma e poi dovrà solo attendere la pizza a casa. Una tentazione che metterà a rischio la dieta di molti americani!

a.po

 

 

Questo articolo è stato letto 16 volte.

dieta, Domino's, pizza, Tweet, twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net