Voglia di pizza? Ordina con un tweet

Condividi questo articolo:

Ordinare una pizza non è mai stato così immediato. Ecco l’idea della catena americana che utilizza Twitter

In rete si parla dell’iniziativa della catena Domino’s che negli Stati Uniti permette di ordinare una pizza a domicilio semplicemente twittando l’icona di uno spicchio di pizza. 

È la modalità più semplice mai sperimentata: non side ve né telefonare né inserire i dati in una app. Basterà twittare a Domino’s un icona.

La catena già possiede una app apposita per ordinare pizza e ora cerca di ampliare la platea dei possibili clienti. Prima di utilizzare questa opzione però l’utente deve registrarsi sul portale online della catena e ‘collegare’ il suo account Twitter. Da questo momento in poi, ogni volta che avrà voglia di pizza non dovrà far altro che inviare un tweet con l’icona dello spicchio a Domino’s; riceverà un messaggio di conferma e poi dovrà solo attendere la pizza a casa. Una tentazione che metterà a rischio la dieta di molti americani!

a.po

 

 

Questo articolo è stato letto 10 volte.

dieta, Domino's, pizza, Tweet, twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net