Virus: 225mila iPhone ‘jailbreak’ infettati

Condividi questo articolo:

Gira un virus molto pericoloso, ma siete a rischio solo se avete un iPhone ‘jailbreak’

Sono finiti nella rete degli hacker ben 250mila account Apple.  C’è un virus che colpisce gli iPhone e ruba i dati degli utenti. Ma attenzione: non colpisce tutti gli iPhone, a rischio solo coloro che hanno effettuato il ‘jailbreak’, cioè che hanno modificato in maniera non consentita dalla casa madre lo smartphone per poter scaricare le applicazioni anche da altre fonti. 

Tramite questi virus, una famiglia di malware denominata Keyrider, i pirati possono entrare in possesso di password, credenziali varie e possono fare acquisti sull’App Store senza autorizzazione. Keyrider penetra attraverso Cydia, una applicazione che serve per gestire le app sugli iPhone che hanno subito il ‘jailbreak’.

La maggior parte dei casi si registrano in Cina, ma anche in Italia abbiamo assistito a qualche caso. Nella peggiore delle ipotesi i pirati possono bloccare il dispositivo e chiedere un riscatto per sbloccarlo.

 

Questo articolo è stato letto 7 volte.

apple, iphone, itunes, Jailbreak, virus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net