ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Calcio: Al-Khelaifi, 'futuro Neymar? Anno prossimo e per molto tempo sarà al Psg'-Vaccino Moderna, efficacia oltre il 90% a 6 mesi da seconda dose-**Calcio: Champions, Psg-Bayern Monaco 0-1 e parigini in semifinale**-Vezzali, 'pubblico a Europei è momento simbolo'-Von der Leyen su Erdogan-Michel: "Mi sono sentita sola"-Calcio: Da Pino, 'pubblico a Europei è segnale importante per il Paese, iniezione di fiducia'-Aeroporti: arriva in Sicilia l'inglese 'Asc Handling Limited', il Presidente è di origini siciliane-Olimpiadi: Vezzali, 'man mano che delegazioni si comporranno avvieremo percorso vaccinazione'-Calcio: Vezzali, 'su vaccino a giocatori ad Europei verificheremo esigenze e protocolli Uefa'-Calcio: Vezzali, 'pubblico a Europei? Non si tratta di riaprire stadio ma di momento simbolo'-**Bitcoin: nuovo record valore mercato criptovalute a 2250 mld dollari**-Sport: Vezzali, 'da Governo segnale di speranza per far ripartire tutti i settori economici'-Senato: Formigoni, 'ok Contenziosa a mia pensione rimedia errore clamoroso' (2)-Difesa Lombardo: "Non c'è mai stato alcun patto politico-mafioso"-Mafia: difesa Lombardo, 'non c'è mai stato patto politico-mafioso, pentito inattendibile' (2)-Roma: Tinagli, 'stimo Calenda ma sbaglia, Pd avanti con primarie'-**Cinema: Natalie Portman star "I giorni dell'abbandono" di Elena Ferrante**-**Sport: Sottosegretario Vezzali ricevuta questo pomeriggio al Quirinale da Mattarella**-Johnson & Johnson, trombosi e stop Usa: l'analisi dell'immunologo-Riaperture ristoranti sera e coprifuoco a mezzanotte, ipotesi
occhi

Esistono malattie che si possono leggere nei nostri occhi

Condividi questo articolo:

occhi

In che modo gli occhi potrebbero aiutare a segnalare il rischio di alcune malattie?

Gli occhi, a quanto pare, non sono solo lo specchio dell’anima ma anche una finestra sulla salute del nostro cervello, a sentire la notizia di un nuovo studio del governo statunitense, riportata da US News.

I ricercatori hanno scoperto che gli anziani affetti da retinopatia sonno maggiormente a rischio di avere un ictus, così come di avere i possibili sintomi di demenza, e che, in media, tendono a morire prima dei loro coetanei che non soffrono la medesima condizione degli occhi.

La retinopatia si riferisce a una malattia della retina, il tessuto sensibile alla luce nella parte posteriore dell’occhio.

È spesso causato dal diabete o dall’ipertensione, che possono entrambi danneggiare i piccoli vasi sanguigni che riforniscono la retina.

La retinopatia può portare a cambiamenti della vista, come difficoltà a leggere o vedere oggetti lontani. Nelle fasi successive, i vasi sanguigni danneggiati possono fuoriuscire e causare disturbi visivi come macchie scure o strisce simili a ragnatele, secondo il National Eye Institute (NEI).

Gli studi hanno collegato una retinopatia più grave a un rischio di ictus più elevato, probabilmente perché entrambi coinvolgono i vasi sanguigni malati.

Nel nuovo studio, in attesa di pubblicazione, i ricercatori hanno scoperto che le persone con segni di retinopatia avevano il doppio delle probabilità di riportare una storia di ictus, rispetto a quelle senza evidenza della malattia degli occhi. Allo stesso modo, avevano il 70% di probabilità in più di segnalare problemi di memoria, un potenziale indicatore di demenza.

Non è chiaro se la retinopatia predice effettivamente un futuro ictus o futuri problemi di memoria, così come non è chiaro quale condizione si sia verificata per prima. Il punto, ora, è continuare a seguire i pazienti per poter sapere se la retinopatia predice un rischio di ictus più elevato e se rilevare la retinopatia fa la differenza in tale rischio.

 

Questo articolo è stato letto 19 volte.

ictus, malattie, memoria, occhi, retinopatia

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net