ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
M5S: vertice all'hotel Forum di Roma, ci sono anche Grillo e Conte-A.Saudita: Bonetti, 'Renzi ha chiarito, relazioni servono anche per allargare diritti'-M5S: cronisti assiepati fuori casa Grillo a Marina Bibbona-Covid: Bonetti, 'congedi parentali retribuiti e voucher baby sitter saranno retroattivi'-M5S: Grillo vorrebbe ruolo unico per Conte, nodo vice e governance a 5-**Sci: CdM, Brignone vince il superg in Val di Fassa davanti a Gut e Suter, quarta Curtoni**-Pizzarotti: "Ennesima giravolta M5S. Conte si presta a farsa, spiace"-M5S: in corso summit con Grillo su futuro Movimento e ruolo Conte-M5S: anche Conte al summit voluto da Grillo su futuro Movimento-Salute: Stefani, 'giornata mondiale malattie rare sia spinta per più attenzione'-eSports: un fenomeno in grande espansione, si punta a entrare alle Olimpiadi-eSports: un fenomeno in grande espansione, si punta a entrare alle Olimpiadi (2)-**eSport: capitano eNazionale calcio, 'Olimpiadi sarebbe sogno che si avvera'**-M5S: Pizzarotti, 'ennesima giravolta, spiace che Conte si presti a farsa'-A. Saudita: Di Battista, 'Renzi si dimetta, ora legge su conflitto d'interessi'-A. Saudita: Fratoianni, 'Renzi imbarazzante, risponda a giornalisti non a se stesso'-Sardegna zona bianca: ristoranti aperti fino alle 23, bar fino alle 21-Covid: Boccia, 'giusto che Draghi continui su linea rigore'-**Covid: folla in Darsena a Milano, esposto Codacons per concorso in epidemia**-**Sanremo: dai fiori di Nilla Pizzi al 'rumore' di Diodato, ecco tutti i vincitori del festival**

Il sorprendente legame tra il magnesio e la salute del cervello

Condividi questo articolo:

Il magnesio è un importantissimo nutriente nei casi di demenza

In molte malattie ci sono carenze di nutrienti. Tuttavia, quando si parla di salute del cervello, la sostenza nutritiva che meriterebbe maggior attenzione è il magnesio.

Gli scienziati hanno esaminato la connessione tra la carenza di magnesio, riscontrata negli Stati Uniti, e l’aumento di disturbi simili all’Alzheimer.

La maggior parte dei malati di Alzheimer, infatti, mostra livelli più bassi di siero e magnesio cerebrale e, in America, sono 50 milioni gli americani ritenuti carenti di magnesio. Dati che meritano oggi più attenzione di sempre.

La ricerca, pubblicata nel Journal of Alzheimer’s Disease, ha mostrato che il magnesio può potenziare la funzione cognitiva negli esseri umani, riducendo al contempo la compromissione. Nello studio, è stato preso un gruppo di adulti di età compresa tra i 50 ei 70 anni con perdita di memoria: metà ha iniziato ad assumere un integratore di magnesio, metà un placebo.

Il gruppo che prendeva il magnesio ha avuto un miglioramento della funzione cognitiva. L’autore principale dello studio, il dott. Guosong Liu, ha affermato che ciò era dovuto al fatto che il magnesio aumenta la densità delle sinapsi del cervello e, al contempo, migliora e ripristina le capacità cognitive.

Gli studi sugli animali hanno prodotto risultati simili. In uno studio, le iniezioni di solfato di magnesio hanno portato a significativi miglioramenti nell’efficacia sinaptica e hanno impedito le alterazioni della memoria nei ratti con malattia di Alzheimer.

Il magnesio, inoltre, è un ottimo aiuto nei casi d’ansia e di stress. Non siete sicuri di assumerne abbastanza attraverso l’alimetazione? Ecco 7 campanelli d’allarme.

Questo articolo è stato letto 63 volte.

Alzheimer, demenza, magnesio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net