distanziamento sociale

COVID19: l’indagine del CNR-Irpps sugli effetti del distanziamento sociale

Condividi questo articolo:

distanziamento sociale

Avviata un’indagine sugli effetti che il distanziamento sociale sta avendo e avrà su atteggiamenti e comportanti. Compilare il questionario è anche un’occasione per essere ascoltati.

In molti ci siamo chiesti se e cosa cambierà nella nostra vita, nei nostri comportamenti, nel modo di relazionarci con le persone che amiamo, una volta superata la fase di distanziamento sociale.

Ecco allora che l’Osservatorio sui Mutamenti Sociali in Atto, del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR-Irpps), ha avviato un’indagine su atteggiamenti e comportamenti della popolazione nell’emergenza COVID19 in relazione al “distanziamento sociale”.

La ricerca ha, infatti, lo scopo di esplorare, analizzare, comprendere e proporre previsioni circa gli effetti psicosociali del protrarsi nel tempo del vivere socialmente isolati e della stretta convivenza nelle proprie case, per poi definire interventi a tutela del benessere della popolazione.

Lo studio riguarda la dimensione socio-relazionale, psicologica ed economica del “distanziamento sociale”.

Un’altra occasione per dare il nostro contributo per una migliore qualità della vita e occupare un po’ del nostro tempo.

QUESTIONARIO

Per ulteriori informazioni sullo studio

Questo articolo è stato letto 62 volte.

atteggiamenti, cnr, comportamenti, coronavirus, COVID19, distanziamento sociale, indagine, osservatorio sui mutamenti sociali

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net