buchi neri

Buchi neri che ballano

Condividi questo articolo:

buchi neri

La NASA si gode la danza fluttuante dei buchi neri binari

In un nuovo video dalla NASA, si vede una coppia di buchi neri di milioni di volte la massa del Sole compiere un ipnotico passo a due che ci mostra come questi oggetti celesti distorcono e reindirizzano la luce emanata dal vortice di gas caldo – chiamato disco di accrescimento – che li circonda.

Come racconta Media Inaf, la simulazione è stata prodotta da Jeremy Schnittmann, astrofisico al Goddard Space Flight Center della Nasa che ha impiegato “un giorno intero di calcolo incessante al supercomputer con 129mila processori di Brian P. Powell, presso il centro di simulazioni climatiche della Nasa” –su un computer moderno, i calcoli necessari per realizzare i fotogrammi del video avrebbero richiesto circa un decennio.

Il risultato è un video di poco più di tre minuti che ci permette di vedere come, quando un buco nero passa davanti all’altro, la gravità del primo trasforma il suo partner in una sequenza di archi che cambia rapidamente.

Queste distorsioni si manifestano quando la luce di entrambi i dischi naviga nel tessuto aggrovigliato dello spazio e del tempo vicino ai buchi neri.

Per facilitare la visualizzazione i dischi di accrescimento hanno colori differenti, rosso e blu, ma la scelta rispecchia anche la realtà. Il gas più caldo emette una luce più vicina all’estremità blu dello spettro e il materiale in orbita attorno a buchi neri più piccoli subisce effetti gravitazionali più forti che producono temperature più elevate. Per queste masse, entrambi i dischi di accrescimento emetterebbero effettivamente la maggior parte della loro luce negli UV, con il disco blu che raggiunge una temperatura leggermente più alta.

La visualizzazione mostra anche un fenomeno più sottile chiamato aberrazione relativistica.

I buchi neri appaiono più piccoli quando si avvicinano allo spettatore e più grandi quando si allontanano.

Video come questi aiutano molto l’immaginario delle persone che si possono immergere in una visualizzazione dello spazio profondo che le sole descrizioni non potrebbero mai raccontare.

 

 

 

 

Questo articolo è stato letto 148 volte.

buchi neri, buchi neri binari, buchi neri che ballano, danza fluttuante dei buchi neri, Nasa

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net