ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll

Bambini all’aria aperta, anche con il freddo. Ecco come non farli ammalare

Condividi questo articolo:

Il miglior modo per proteggere i bambini dai malanni di stagione? Permettendo loro di giocare all’aria aperta

 

Come prevenire raffreddori e febbre in inverno? Restando chiusi a casa, risponderebbe qualche genitore. Senza sapere che non c’è niente di più sbagliato: per non far ammalare i piccoli di casa sarebbe bene farli giocare all’aria aperta anche quando fa freddo. A consigliarlo è Susanna Esposito, direttore della UOC Pediatria 1 Clinica della Fondazione Policlinico di Milano e Presidente della Società Italiana di Infettivologia Pediatrica (SITIP): ‘Con l’arrivo delle temperature fredde, i genitori  hanno paura di lasciare i figli all’aria aperta, perchè temono per la loro salute. In realtà, se ben coperti e portati fuori nelle ore centrali della giornata, hanno minori possibilità di essere esposti agli agenti infettivi di quante ne hanno se rimangono a lungo in luoghi poco areati. Infatti, i contatti ravvicinati con altri bambini o, più in generale, con i soggetti malati, sono una delle principali modalità di trasmissione delle malattie infettive’.

Per stare all’aria aperta, i bambini è bene che siano coperti con poco di più di quanto si vesta una persona adulta (importante è coprire orecchie e gola): serve, per prevenire i malanni di stagione, un abbigliamento adeguato.

‘Con l’arrivo delle feste – ha spiegato Esposito – le persone si ritrovano in gruppi, quindi aumenta la circolazione dei principali virus che interessano le vie aeree, tra cui il virus respiratorio sinciziale, i virus influenzali e i rhinovirus. Particolare attenzione va prestata ai bambini dei primi 12 mesi di vita, perchè sono particolarmente a rischio di bronchiolite, tanto che spesso si rende necessario il ricovero per difficoltà respiratorie e conseguenti problematiche ad alimentarsi. Nei più grandi, invece, l’esposizione al freddo in presenza di infezioni virali può favorire la comparsa di sovrainfezioni batteriche e il manifestarsi di polmoniti’.

gc

Questo articolo è stato letto 10 volte.

bambini, febbre, inverno, malanni di stagione, raffreddore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net