ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Calcio: Maria Marotta, 'emozione al primo fischio poi ho arbitrato con determinazione'-Pallavolo: Lugli, 'indignazione del Coni per il mio caso si è fermata alla telefonata'-Giustizia: Perantoni, 'ottimista su riforma, presto calendario lavori commissione Camera'-Calcio: Nazionale Under 18 in amichevole in 4 giugno contro l'Austria-Tennis: Internazionali Bnl, Hurkacz si ritira e Musetti va al 2° turno-Centrodestra: Giacomoni, 'Fi determinante per centrodestra, incisivi su territorio'-Calcio: Lega Pro, 2° turno playoff posticipato al 19 maggio (2)-**Mo: Casa Bianca, 'grave preoccupazione per escalation violenza'**-Calcio: CR7 in visita alla Ferrari in compagnia di John Elkann e Andrea Agnelli-Giustizia: Zanettin, 'possibile riforma per processi celeri con meno errori giudiziari'-**Covid: Sgarbi, 'mi hanno contestato 8 verbali per violazioni dpcm, metteteveli nel ...'**-Lega: Giorgetti, 'piena sintonia con Salvini'-Giustizia: Bernini, 'ragionevole durata per processo che deve essere giusto'-Calcio: interrogazione Lonardo, 'Mazzoleni ha aiutato Cagliari'-Calcio: interrogazione Lonardo, 'Mazzoleni ha aiutato Cagliari' (2)-Covid: Cecchetti (Lega), 'Lombardia riparte, riapre la Scala e ora via il coprifuoco'-Calcio: Inter, annullata la conferenza stampa di domani del tecnico Conte-Mare: Tajani, 'siamo ai vertici, sosteniamo turismo in Italia'-Atletica: caso Schwazer, Wada e World Athletics ottengono proroga di un mese-Covid: vaccini ai 50enni in Lombardia, al debutto 438mila prenotazioni

Lampadine a risparmio energetico senza mercurio

Condividi questo articolo:

È possibile eliminare il mercurio dalle lampadine a risparmio energetico? Ispirandosi alla natura forse sì

Ormai tutti cerchiamo le lampadine a risparmio energetico, per fortuna sono entrate nelle nostre case negli ultimi anni consentendoci di illuminarle con un occhio di riguardo per l’ambiente.

Tuttavia per fabbricare queste lampadine servono anche minuscole quantità di mercurio.

Il mercurio è un materiale pericoloso e sarebbe bene riuscire ad eliminarlo del tutto dai nostri oggetti di uso quotidiano.

Del problema parla Gunter Pauli nel suo libro Blue Economy, raccontando la storia di Roger Hanlon, del Marine Biological Laboratory di Woods Hole nel Massachussets che ha studiato meduse, calamari e funghi per capire il segreto del loro essere luminosi. Ha scoperto che la luminescenza è generata dal calcio: attiva una proteina che rilascia energia.

La buona notizia è che in questo caso non ci troviamo di fronte a un metallo pesante, ma da materiali rinnovabili e disponibili.

La luce che si genera grazie a questo metodo naturale è bluastra, tuttavia grazie a degli effetti ottici sarebbe possibile avvicinarsi alla classica luce ‘bianca’.

Ricercare su questo fronte, ispirandosi alla natura, consentirebbe di mettere al bando elementi altamente tossici: ricordiamoci che rappresentano un costo ‘nascosto’ sulle spalle dell’intera comunità perché inquinano in modo serio.

a.po

Questo articolo è stato letto 54 volte.

blue economy, gunter Pauli, lampadina, mercurio, risparmio energetico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net