Ecoinvenzioni, una macchina trasforma la plastica in benzina

Condividi questo articolo:

Un’ecoinvenzione attuale e utile che trasforma la plastica in benzina. Una macchina giapponese ricava carburante dai sacchetti di plastica

Ecco un’ecoinvenzione molto, molto attuale. Dalla plastica al petrolio, il passaggio è breve grazie a Blest Machine, una macchina capace di trasformare i rifiuti di plastica in benzina per la nostra auto. Una macchina miracolosa, quindi, soprattutto in tempi di crisi, tempi in cui il costo della benzina arriva a sfiorare anche i 2 euro.

La macchina che trasforma la plastica (polietilene, polistirene e polipropilene)  in benzina è stata  ideata dal un giapponese Akinori Ito ed è simile ad un elettrodomestico, è piccola e trasportabile. Come funziona Blest Machine? La macchina riscalda la plastica e intrappola i vapori in un sistema di tubi, dove sono raffreddati e condensati in petrolio greggio. Il carburante può essere utilizzato in generatori e anche in alcune stufe. Il processo di raffinazione più avanzato, permette l’utilizzo del carburante come benzina. Il processo, a detta dell’inventore giapponese, non comporta l’emissione nell’atmosfera di anidride carbonica e la macchina è anche efficiente dal punto di vista energetico: con un solo kilowatt d’energia elettrica è in grado di trasformare un chilo di plastica in un litro di petrolio.

L’ecoinvenzione merita, sia perchè una volta sul mercato abbatterebbe il costo della benzina, sia perché aiuta a smaltire la plastica. La nuova eco-invenzione, infatti, risolverebbe anche il problema dei rifiuti di plastica, un problema di grandi dimensioni, soprattutto se si pensa all’isola di plastica nell’Oceano Pacifico.

Natale Accetta

Ecco a voi il video sulla Blest Machine, davvero molto interessante e significativo:

Questo articolo è stato letto 87 volte.

benzina, Blest Machine, carburante, da plastica a petrolio, ecoinvenzioni, inquinamento ambientale, inquinamento plastica, macchina trasforma plastica in benzina, plastica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net