ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Covid: allarme palestre lombarde, 'iscrizioni crollate del 50%'-M5S: Camera esprime solidarietà ad Aiello per aggressione subita domenica-Ppe: Rizzotti (Fi), 'orgogliosa per elezione vicepresidente gruppo in Consiglio Europa'-**Libri: Edith Bruck, esce giovedì volume di poesie inedite dal titolo'Tempi'-**Libri: Edith Bruck, esce giovedì volume di poesie inedite dal titolo'Tempi' (2)-Pd: riunione Provenzano-Fabiani su crisi aziendali, 'Mise convochi tavolo su siderurgia' (2)-Napoli: Russo (Fi), 'prima individuare responsabili debito poi misure straordinarie'-Caso Marò: Casini, 'dopo tanti anni trionfalismi fuori luogo'-Tv: su Discovery da domani 'Oltre la Vittoria' tra sport e storia con Andrea Scanzi-Tv: su Discovery da domani 'Oltre la Vittoria' tra sport e storia con Andrea Scanzi (2)-Dante: Franceschini, 'celebrazioni orgoglio nazionale e si incrociano con ripartenza'-Recovery: Brescia e Ceccanti vedono Garofoli, 'governo al lavoro su Dl attuativi'-**Fumetti: è morto Nikita Mandryka, creatore dell'assurdo 'Cetriolo mascherato'**-**Banche: Abi, ad aprile sofferenze nette scese a 19,8 mld**-**Banche: Abi, a maggio tassi sui prestiti fermi al 2,23%**-Banche: Abi, a maggio raccolta +6,3%, in un anno +135 mld di depositi-Cinema: è morta l'attrice Lisa Banes, vittima di un incidente stradale a New York-Giornalismo: da Barbara Palombelli a Giovanni Tizian, svelati i vincitori del Premiolino (2)-Giornalismo: da Barbara Palombelli a Giovanni Tizian, svelati i vincitori del Premiolino (4)-Roma: strage Ardea, al via oggi autopsie, esame tossicologico per killer

Tassa sui rifiuti: ancora aumenti. Ma i servizi sono pessimi

Condividi questo articolo:

La Tari, la nuova tassa sui rifiuti, presenta un aumento del 2,25%. Ma i servizi sono sempre scadenti

 

Mentre i servizi sono sempre più scadenti, le tasse sono sempre più alte. È il caso, per esempio, della tassa sui rifiuti, che in soli 4 anni, dal 2010 al 2014, è aumentata in media del 21,96% per un appartamento di 100mq, con una famiglia di tre persone. Un aumento, in pratica, pari a 51 euro in più a fronte di una inflazione nazionale nello stesso lasso di tempo del 7%. I dati sono emersi dalla VIII indagine nazionale del Centro Ricerche Economiche Educazione e Formazione Federconsumatori sui ‘Servizi e Tariffe Rifiuti’, che ha preso in considerazione un campione delle 91 città in cui è stata varata la Tari 2014, la nuova tassa sui rifiuti. 

La nuova tassa sui rifiuti, la Tari, presenta un aumento del 2,25% (circa 6 euro): sarà di 284 euro la spesa media annua della Tari per una famiglia tipo. Dall’indagine è emerso che a Cagliari si pagherà il conto più salato con 532 euro, seguono Siracusa (502 euro), Reggio Calabria (496 euro), Salerno (473 euro) e Napoli (463 euro). Tra le città meno care Cremona (136 euro), Udine (161 euro), Brescia (175 euro).

 

‘La contrazione dei consumi continua ma ancora una volta siamo davanti ad aumenti tariffari per le famiglie italiane’, ha sottolineato il presidente di Federconsumatori Rosario Trefiletti, che chiede all’Authority di inserire ‘obbligatoriamente’ nella bolletta un prospetto sulle agevolazioni o esenzioni tariffarie che le famiglie a basso reddito possono chiedere.

gc

Questo articolo è stato letto 4 volte.

rifiuti, tari, Tasi, tassa rifiuti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net