ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Bonifico istantaneo, vantaggi e rischi: occhio a revoca e costi aggiuntivi-Attacco hacker ai laboratori Synlab: sospese le attività in tutta Italia-Ai, Iannicelli (Ordine Ingegneri): "Fondamentale dare peso a metrologia scienza trascurata"-Kate Middleton "più popolare di Diana perché rifiuta il ruolo di vittima"-Nave Iuventa, dopo 7 anni tutti prosciolti: non c'era nessun favoreggiamento dell'immigrazione-Donne sottorappresentate negli studi clinici, l’infettivologa: "Con Hiv, più fragili"-Professioni, Salvini: "Trattamento economico migliore per ingegneri che lavorano per Pubblico"-Rai, accordo con Unirai: riconosciuto nuovo sindacato giornalisti-Parigi, uomo in consolato Iran minaccia di farsi esplodere: arrestato-Bper, assemblea nomina cda per triennio 2024-26, 7 posti su 15 a lista Unipol-Attacco Israele all'Iran, cosa è successo e cosa dicono gli Usa-Infortuni, Safety expo: "Al centro gli obiettivi sulla sicurezza del lavoro raggiunti e da raggiungere"-Landazabal (Gsk): "Investire in prevenzione per benefici economici Paese"-Parrella (Simit): "Anti-Rsv blocca evoluzione severa della malattia"-Siliquini (Siti): "Aggiornare calendario con anti-Rsv per anziani e fragili"-Andreoni (Simit): "Anti-Rsv riducono morti e spese per Ssn"-Israele-Iran, Blinken: "Usa non coinvolti in attacco. Italia importante per de-escalation"-Porno nel mirino dell'Ue: scattano nuove regole per PornHub, StripChat e XVideos-Trasporti, Crapanzano (Ordine Ingegneri): "Si parla poco di pianificazione"-Ai, Sironi(Ordine Ingegneri): "Importantissimo impegno di condivisione"

Sinkhole: le voragini del sottosuolo esistono anche in Italia

Condividi questo articolo:

I sinkhole sono presenti anche in Italia e si creano solitamente per effetto di fenomeni naturali di carsismo del sottosuolo

I famosi sinkhole, sono voragini del sottosuolo che solitamente si creano per effetto di fenomeni naturali di ‘carsismo’ sotterraneo (ossi l’attività chimica di ‘disgregazione’ esercitata dall’acqua), ma può essere anche determinata da cause artificiali, indotte dall’uomo, attraverso uno sfruttamento errato del terreno fondale da parte dell’uomo. In ogni caso, questa tipologia di voragini del terreno (chiamate anche doline) sono soprattutto il frutto di fenomeni naturali di erosione delle rocce calcaree o di origine comunque carbonatica, causata o da variazioni considerevoli della falda freatica, di profondità, oppure dall’infiltrazione di acqua per percolazione che reagisce con la roccia carbonatica.

Questo tipo di fenomeni, ovviamente molto pericolosi per l’uomo, soprattutto quando si verificano improvvisamente nei centri abitati, sono stati riscontrati in ogni parte del mondo: dalla Florida all’Oman, dalla Cina all’Australia, Svezia, Belize, Guatemala etc.

Anche in Italia, le doline sono presenti a causa del carsismo. Non solo quelle del Friuli Venezia Giulia, noto per fenomeni spinti causati dall’erosione dell’acqua, ma anche in Puglia ad esempio, con la famosa dolina di Altamura. E poi ancora: Bottegone (Gr), e il Lago di Paterno, vicino Rieti. Numerosi anche i sinkhole ‘di città’: se ne creano circa cento all’anno, in particolare a Roma, Napoli, ma anche Cagliari, Palermo, Messina, a causa del cedimento di cunicoli, catacombe, reti idriche. Per maggiori informazioni sui sinkhole in Italia è possibile consultare questo documento pdf contenente uno studio dell’Ispra.

(ml)

Questo articolo è stato letto 327 volte.

acqua, roccia, sinkhole, sottosuolo, voragini

Comments (9)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net