ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Fase 3: rapporto task force Colao nel weekend consegnato a Conte-Randstad, formati in 1.500 rimasti disoccupati durante emergenza-Fase3: fonti maggioranza, 'tensione Franceschini-Conte su stati generali'-Fase3: fonti maggioranza, 'tensione Franceschini-Conte su stati generali' (2)-**Fase 3: si allungano tempi, verso Stati generali mercoledì a Villa Pamphili**-Governo: sondaggio Ipsos, alta fiducia in Conte e nel governo, Lega primo partito-L’innovazione applicata a informazione ed educazione: Andrea Scanzi e Paolo Crepet ospiti sul Mainstage del WMF online nella giornata inaugurale-Coronavirus: Baffi si dimette da Commissione inchiesta Lombardia (2)-Fase 3: ecco lettera Conte-Sanchez a Ue, criteri a frontiere uguali per tutti-Fase 3: Conte, 'su confini Ue criteri condivisi per ritorno normalità'-Aids, diagnosi precoce e qualità della vita: a caccia di sviluppatori per soluzioni innovative-Bombardier: taglierà 2.500 posti di lavoro, pesa emergenza Covid-**Coronavirus: Baffi si dimette da Commissione inchiesta Lombardia**-Varese: spintoni e sberle all'asilo, 5 maestre indagate a Busto Arsizio-**Governo: Conte concentrato su ripresa, mai pensato a suppletive Senato**-Coronavirus: Gori, 'gesto di affetto presenza Mattarella a Bergamo il 28 giugno'-Coronavirus: Mattarella il 28 giugno a Bergamo per commemorazione vittime-Al via giovedì Forum della Comunicazione, asset anti-Covid-Coop, marzo-aprile +5% vendite ma ipermercati - 11%-Fase 3: Conte riunisce capi delegazione, Gualtieri e Patuanelli

America’s Top Young Scientist

Condividi questo articolo:

Una undicenne ha inventato un sensore di rilevamento di piombo

Gitanjali Rao, undici anni, ha guadagnato il titolo di America’s Top Young Scientist per aver vinto il prestigioso premio Discovery Education 3M Young Scientist Challenge. La bambina, residente in Colorado, è stata riconosciuta come l’inventrice di un sensore in grado di rilevare il piombo nelle acque in modo più efficiente rispetto ai metodi tradizionali. 

Quello che l’ha spinta a creare un tale strumento è stata la crisi dell’acqua di Flint perché voleva che ognuno potesse sapere se la sua acqua era potabile. Gitanjali ha chiamato la sua invenzione Tethys, come la dea greca dell’acqua, perché questa possa proteggere le comunità degli Stati Uniti – dove più di 5.300 sistemi idrici hanno contaminazioni da piombo – e di tutto il mondo.

Ci sono due metodi principali per le persone negli Stati Uniti per testare l’acqua e capire se contiene piombo: delle strisce di prova che producono un risultato veloce – sebbene talvolta impreciso – o l’invio di un campione di acqua all’EPA – cosa che, chiaramente, richiede molto più tempo per ottenere risposte. Gitanjali ha deciso di creare un metodo più efficace dopo aver visto i suoi genitori servirsi di questi, che non le sembravano affidabili.

Lavorando in collaborazione con gli scienziati di 3M, Gitanjali ha creato un dispositivo che utilizza nanotubi di carbonio per rilevare il piombo e invia i risultati tramite Bluetooth a un’applicazione mobile per ottenere informazioni istantanee.
Gitanjali intende perfezionare il suo dispositivo e renderlo disponibile per le comunità che più ne hanno bisogno. Poi vuole studiare per diventare una genetista o una epidemiologa.
E viste le premesse: in bocca al lupo, Gitanjali!

Questo articolo è stato letto 4 volte.

America's Top Young Scientist, Gitanjali Rao, scienza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net