ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
**Pd: i tre pilastri, il fondo anti-Nimby e la 194, il programma elettorale dem**-Piero Angela: Grasso, 'divulgatore eccezionale, uomo davvero unico. Mancherà'-Scienziati anti catastrofisti sfidano i promotori dell'Appello sul Clima: "Pubblico confronto"-Piero Angela: Jovanotti, 'amico di curiosi e menti aperte e divulgatore di cose belle'-Piero Angela: Salvini, 'un grande italiano'-Piero Angela: Fiano (Pd), 'da lui straordinario modo di raccontare l’Italia attraverso la tv'-Piero Angela: Berlusconi, 'rappresentava un modo di fare televisione sempre apprezzato'-Milano: titolare minimarket rapinato e picchiato da due ragazzi-Elezioni: Letta cita Andreatta e la logica della cattedrale da costruire-Piero Angela: Letta, 'Paese più povero, entrava nelle case di ognuno e scattava una scintilla'-Elezioni: Letta, 'abbiamo 40 giorni da scandire con impegno e passione'-Elezioni: Letta, 'senza spirito unitario tutto sarebbe inutile'-**Pd: Direzione approva all'unanimità programma elettorale'**-Elezioni: Letta, 'su collegi ad alleati serve uno sforzo per progetto non di nicchia'-Piero Angela: Mattarella, 'ha segnato la storia della Tv avvicinando pubblico ampio'-Elezioni: Letta, 'nostro programma fatto con passione, non dalla McKinsey'-Piero Angela: Prodi, 'uomo di grande cultura che ha saputo raggiungere tutti'-Piero Angela: Renzi, 'gratitudine per tutto ciò che ci hai insegnato'-Elezioni: Calenda, 'da Letta e Berlusconi show senza serietà'-Pd: Letta interrompe Direzione, un minuto di raccoglimento per scomparsa Angela

Un superverme mangia plastica

Condividi questo articolo:

Una larva di una specie di coleottero è in grado di digerire il polistirene

Secondo uno studio pubblicato su Microbial Genomics i tenebrionidi, una razza di coleotteri innocui, quando è nello stadio primitivo di larva riuscirebbe a mangiare e digerire il polistirene, uno dei materiali più inquinanti al mondo.

Quello che si sono chiesti gli scienziati è se questi supervermi possono essere in grado di fornire una soluzione allo smaltimento della plastica, che sta diventando un problema sempre più serio in tutto il mondo.

Supervermi e digestione

Il nome scientifico di questo coleottero è Zophobas morio, le cui larve, lunghe fino a 6 cm, sono dette supervermi: facili da allevare sono anche fonte di nutrienti e servite come pasto animale e pesci, uccelli, lucertole e tartarughe.

Riescono a crescere molto velocemente in quanto si cibano di qualsiasi cosa intralci il loro cammino: già nel 2016 era stato condotto uno studio da uno studente dell’università di Manila, che esaltava le proprietà digestive di questo animale.

Nello studio effettuato oggi invece le notizie sono due: oltre ad aver mangiato la plastica, i supervermi hanno anche preso peso, dimostrando come sono riusciti a digerirla e a ricavare una minima quantità di sostanze nutritive da essa.

Ovviamente gli studi hanno anche dimostrato come, avanzando con l’età, questi supervermi abbiano presentato problemi di salute riconducibili ad un impoverimento del microbioma intestinale.

Utilizzarli direttamente per smaltire la plastica quindi non è una soluzione praticabile ma si possono studiare i meccanismi che li portano a riuscirci, per ricreare un sistema artificiale sulla base delle loro capacità.

Luna Riillo

Questo articolo è stato letto 17 volte.

polistirene, supervermi, vermi che mangiano la plastica

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net