ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Sicurezza: Rossomando, 'dl rave inutile, pene sproporzionate'-**Fisco: 'Mattarella, nei prossimi mesi Svizzera via da black list'**-Pnrr, Epifani (Sostenibilità digitale): "Tecnologia migliora efficacia in sanità"-Russia: approvata all'unanimità legge che vieta la propaganda Lgbt-Al via 5^ edizione di 'Valori in Campo' di Gruppo Cap per promuovere inclusività e sostenibilità-**Italia-Svizzera: Mattarella, 'presto veloce ratifica Italia accordo frontalieri'**-Pnrr, Caprioli (Igibd): "Occasione unica per vera infrastruttura digitale in sanità"-Internet: As Mediobanca, 'in 2022 crescono ricavi giganti websoft ma crollano utili(-42%)'-Biathlon: Cdm, Vittozzi terza nell'individuale di Kontiolahti-Ucraina: Foti (Fdi), 'maggioranza coesa e compatta al fianco Kiev'-Porti, Musolino (Adsp): "A fine anno verso oltre 1 mln di tonnellate merci movimentate"-Qatar 2022: Paola Ferrari, 'tolta dai Mondiali senza alcuna spiegazione, molta amarezza'-Biathlon: Vittozzi, 'dedico il podio a me stessa, sono stati due anni difficili ma utili a crescere'-Crosetto: "Conte critichi se stesso, governo sta dando esecuzione a decreti precedente esecutivo"-Tennis: Sampdoria, Baldini promosso coordinatore tecnico della prima squadra-Grimaldi (Alis): "Iper tassazione su trasporto marittimo peserà su imprese e turisti"-Fisco: As Mediobanca, 'in 2021 con fiscalità agevolata risparmio giganti websoft 12,4 mld'-Calcio: Jordi Cruyff, 'Messi e il Barcellona meritano un ultimo ballo insieme'-Fisco: As Mediobanca, 'in 2021 giganti websoft hanno versato in Italia tasse per 150 mln'-Pd: Sarracino, 'ha ragione Lepore, chiamiamoci partito democratico del lavoro'

Dovremo tagliare le emissioni di Co2 del 33%, ce lo dice l’Europa

Condividi questo articolo:

Gli standard europei prevedono una costante diminuzione delle emissioni per arrivare a una economia ‘pulita’

Entro il 2030 il nostro paese dovrà tagliare le emissioni di Co2 del 33% rispetto ai valori del 2005.

Sono le linee guida contenute nel pacchetto di misure per accelerare la transizione verso un’economia a basse emissioni di carbonio presentate dalla Commissione europea.
Infatti il 21 settembre i paesi che hanno sottoscritto l‘Accordo di Parigi sui cambiamenti del clima dovranno presentare i documenti per la ratifica.

Tutti i paesi europei saranno tenuti a copiere degli sforzi:

  • Lussemburgo, Svezia, Danimarca e Finlandia: -40%
  • Germania: -38%
  • Regno Unito e Francia: -37%
  • Croazia, Lettonia, Lituania, Ungheria, Polonia e Romania: dal -2% al -9%

Così facendo, le emissioni dovranno diminuire in Europa del 40% rispetto ai livelli del 1990.

Questo articolo è stato letto 28 volte.

CO2, inquinamento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net