ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Tennis: Pennetta, 'Nadal campione infinito ma Berrettini se la gioca alla pari'-Ostia: tentano estorsione a imprenditore, tra arrestati uomo che gambizzò Triassi-Quirinale: Infante (Insieme), 'Mattarella o con colpo d'ala il giudice costituzionale Prosperetti'-Tennis: Pennetta, 'sconfitta Sinner fa parte del processo di crescita, il futuro è suo'-**Quirinale: al via terzo scrutinio, quorum per l'ultima volta a 673-Calcio: Nazionale, Romagnoli convocato al posto di Bastoni-Tennis: Pietrangeli, 'perdere con Tsitsipas ci sta ma Sinner ha un grande futuro e si rifarà'-Tennis: Pietrangeli, 'se Berrettini serve al meglio contro Nadal è favorito e può vincere il titolo'-Basket: Nba, Philadelphia supera New Orleans grazie a un super Embiid-Basket: Nba, James trascina i Lakers alla vittoria in trasferta su Brooklyn-Agrigento: cinque morti a Licata dopo lite famiglia, allarme dato da moglie assassino-Basket: Nba, i Clippers rimontano 35 punti e battono Washington 116-115-Calcio: l'allarme di Marotta, 'Serie A a rischio default, Governo non può ignorarla'-Calcio: l'allarme di Marotta, 'Serie A a rischio default, Governo non può ignorarla' (2)-Agrigento: lite in famiglia, 3 morti a Licata-Tennis: Australian Open, Swiatek batte Kanepi in rimonta e vola in semifinale-Tennis: Australian Open, Sinner ko in tre set e Tsitsipas è in semifinale-Tennis: Australian Open, Collins in semifinale-Tennis: Australian Open, Bolelli e Fognini ko ai quarti di finale in doppio-Basket: Nba, i risultati delle partite

Telefoneremo in tutta Europa con la nostra tariffa nazionale. Ambasciatori degli stati membri danno l’ok allo stop del roaming

Condividi questo articolo:

Prosegue l’iter per avere un Europa senza tariffe extra per utilizzare il telefono nei diversi paesi dell’unione

Addio al sovrapprezzo quando usiamo il telefono in un altro paese della Comunità europea. Dal 15 giugno non dovremmo più preoccuparci delle tariffe del roaming.

Il testo dell’accordo sulle tariffe per il roaming all’ingrosso nell’Ue avanza nell’iter di approvazione e incassa il sì degli ambasciatori degli stati membri che oggi hanno dato l’appoggio all’accordo sui tetti per le tariffe ‘wholesale’, informa il Consiglio.

Ora, come ricorda l’Adnkronos, il testo deve essere sistemato dal punto di vista tecnico ed essere approvato formalmente prima dal Parlamento Eruropeo e poi dal Consiglio.

Secondo l’iter, l’ok del parlamento dovrebbe arrivare in aprile e quello del consiglio in maggio.

Il regolamento adottato verrà poi firmato dalle due istituzioni Ue, cosa che potrebbe accadere nella sessione plenaria di maggio, a Strasburgo. Il testo firmato verrà infine pubblicato nella Gazzetta Ufficiale Ue ed entrerà in vigore tre giorni dopo.

Questo articolo è stato letto 14 volte.

europa, Roaming, tariffe, Ue

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net