ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Fase 2: Pd a Patuanelli, 'su innovazione no a misure spot'-Sicilia: sette escursionisti soccorsi a Pizzo Manolfo-2 giugno: Candiani (Lega), ‘in piazza contro i soprusi provvedimenti legge del governo’-Usa: Milan aderisce a protesta social e chiede giustizia per Floyd-2 giugno: M5S, 'da centrodestra sfregio a Repubblica, offesi italiani'-Ponte Messina: Miccichè, 'Renzi e Franceschini lo vogliono? Sappiamo tutti che non si farà...'-Ponte Messina: Miccichè, 'Renzi e Franceschini lo vogliono? Sappiamo tutti che non si farà...' (2)-2 giugno: Gallera in piazza, 'vergognoso attacco a Lombardia e a sistema sanitario'-2 giugno: Mulé (Fi), 'bene appello Mattarella a unità, ma governo lo ignorerà'-2 giugno: Fico, 'ferite Codogno di tutti italiani, giusto ricordare oggi vittime'-2 Giugno: Fico, 'ripartenza da scuola e sanità, da lì ricostruiamo Paese'-2 Giugno: Fico, 'Parlamento accetti sfide, ridisegni futuro Paese'-Sicilia: Miccichè, 'manifestazione contro Samonà e Lega una sciocchezza, demagogia pura'-Fi: Miccichè, 'in Sicilia è un altro partito rispetto al resto Italia, chi è andato via non aveva voti'-2 giugno, centrodestra in piazza a Roma-Calcio: giocatori Inter chiedono giustizia per Floyd-Caos procure: Lega Giovani, flash mob davanti tribunale Tribunale per 'toghe pulite'-Caos procure: Lega Giovani, flash mob davanti tribunale Tribunale per 'toghe pulite' (2)-Coronavirus: premio speciale Rosa Camuna ad anestesista che individuò paziente 1-Coronavirus, a Wuhan quasi 10 mln di test: zero casi

Olimpiadi 2020, Monti dice NO a Roma

Condividi questo articolo:

Niente Olimpiadi 2020 per Roma. Monti non ha firmato le garanzie finanziare necessarie per la candidatura della Capitale. Svanisce il sogno di Gianni Petrucci

Le Olimpiadi del 2020 non si svolgeranno a Roma. E’ ufficiale, il Presidente del Consiglio Mario Monti ha deciso di non firmare le garanzie finanziare richieste per candidare l’Italia quale possibile luogo favorito dove disputare le Olimpiadi.

‘Abbiamo voluto essere molto responsabili in questa fase difficile’, ha affermato il Presidente del Consiglio Mario Monti. ‘Non pensiamo sarebbe coerente impegnare l’Italia in questa garanzia che potrebbe mettere a rischio i denari dei contribuenti. Non ce la sentiamo di prendere un impegno finanziario che potrebbe gravare sulle finanze dell’Italia’. A nulla, quindi, sono serviti gli appelli di campioni sportivi e scrittori.

Certo le Olimpiadi avrebbero portato turismo, denaro e pubblicità, anche lavoro a tanti italiani. Ma riflettendo bene, le Olimpiadi, prima di significare guadagno, significano spesa. E l’Italia, in questo momento, se ospitasse le Olimpiadi accrescerebbe solo il suo debito pubblico. Assicurare le garanzie finanziare richieste metterebbe in dubbio la serietà del nostro Paese.

Il presidente del Coni, Gianni Petrucci, durante la conferenza in cui annunciava alla stampa la decisione di Mario Monti non ha nascosto il suo dispiacere. ‘Svanisce un sogno. Ci sono rimasto molto male. L’ho detto a Monti serenamente e con grande convinzione, abbiamo compiuto il nostro dovere. Nessun piagnisteo, non mi sento umiliato. Dentro di me, però, resterà una grande ferita’.

Di poche parole il Sindaco di Roma Gianni Alemanno, che ha deciso di annullare anche la conferenza stampa in Campidoglio. ‘Monti ha detto no. La notizia è stata negativa. Ha dato delle motivazioni molto chiare sulla sua scelta di non sostenere le Olimpiadi di Roma 2020, anche se non condivisibili. Dimissioni? No, assolutamente no. Mi dispiace deludere i miei oppositori’ sono queste le uniche parole pronunciate all’uscita di Palazzo Chigi.

È così che Roma, la meta favorita dove disputare le Olimpiadi, non partecipa nemmeno alla candidatura. Come a dire, se nei giochi è importante almeno partecipare, l’Italia questa volta ha preferito rimanere a casa.

(GC) 

Questo articolo è stato letto 1 volte.

alemanno, Monti, Olimpiadi, Olimpiadi 2020, Olimpiadi Roma, Petrucci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net