ULTIMA ORA:
vaccino per animali

Covid-19: A San Diego, prime sperimentazioni di un vaccino per gli animali

Condividi questo articolo:

vaccino per animali

Le scimmie dello zoo di San Diego ricevono un vaccino sperimentale contro il Covid-19

I bonobo e gli oranghi dello zoo di San Diego, in California, sono le prime grandi scimmie a ricevere un vaccino COVID-19 sperimentale realizzato appositamente per gli animali.

Dopo che alcuni gorilla dello Zoo Safari Park di San Diego sono risultati positivi al coronavirus a gennaio, i custodi dello zoo erano preoccupati, anche perché, come è noto, sono inseriti nella Lista Rossa IUCN, che include tutte le specie di gorilla nelle categorie in pericolo di estinzione, e la “suscettibilità alle malattie” è citata come uno dei principali pericoli. I gorilla vivono in gruppi familiari, come molte persone, quindi le infezioni possono diffondersi rapidamente.

La decisione di vaccinare gli animali non è stata presa alla leggera.

“Questa non è la norma”, ha detto Nadine Lamberski, responsabile della conservazione e della salute della fauna selvatica presso la San Diego Zoo Wildlife Alliance, come riportato dal National Geographic. “Nella mia carriera, non ho mai avuto accesso a un vaccino sperimentale così presto nel processo e non ho avuto un desiderio così opprimente di volerne utilizzare uno”.

È stata Zoetis, un’azienda farmaceutica veterinaria, a sviluppare il vaccino. Il mese scorso, lo zoo di San Diego lo ha utilizzato per vaccinare cinque bonobo e quattro oranghi, essendo i bonobo in pericolo e gli oranghi in grave pericolo. Lo zoo prevede anche di vaccinare un gorilla.

Poiché molti dei gorilla dello zoo si sono già ripresi dal COVID-19, sono considerati una priorità inferiore rispetto ad alcuni degli altri primati.

In un primo momento, Zoetis stava sviluppando il vaccino per l’uso su cani e gatti, gli unici animali su cui è stato testato.

Ma quando l’anno scorso il COVID-19 è esploso nelle popolazioni di visoni d’allevamento, l’azienda ha spostato la sua attenzione sui visoni. Il vaccino è simile al vaccino Novavax prodotto per l’uomo.

Finora, le scimmie vaccinate sembrano stare bene. Si aspetta l’approvazione del vaccino sperimentale per gli animali da parte del Dipartimento per l’Agricoltura (USDA) degli Stati Uniti, che non è ancora arrivata.

 

Questo articolo è stato letto 19 volte.

scimmie, scimmie vaccinate contro il covid19, vaccino per animali, zoo di san diego

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net