Flash News:
Post title marquee scroll

Ricetta, pizza light con zucchine e patate

Condividi questo articolo:

Anche quando si e’ a dieta, rinunciare alla pizza è cosa realmente difficile, ecco a voi una ricetta light

 

Rinunciare alla pizza è cosa realmente difficile, soprattutto se la stiamo preparando noi per i nostri cari. Perché allora non preparare una pizza light per noi? In questo modo possiamo gustare la cena insieme ai nostri cari, senza rinunce.

Ingredienti:

250 g di farina ‘0’

1 zucchina

150-180 g di acqua

1 patata media

50 g di farina Manitoba

1/2 cubetto di lievito di birra (poco meno)

1 cucchiaio di olio extravergine di oliva

1 cucchiaino di sale (raso)

1 pizzico di sale

Preparazione:

Mescolare, in una ciotola, le due farine con il sale e mescolare per bene. Formare un piccolo buco al centro e aggiungere l’olio. In un bicchiere sciogliere il lievito con l’acqua e il pizzico di zucchero. Aggiungere alla farina il lievito sciolto con l’acqua e cominciare ad impastare, fino ad ottenere un impasto omogeneo. Lasciare l’impasto nella ciotola formando una palla, con un coltello formate un croce e coprire la ciotola con una strofinaccio bagnato o pellicola Lasciare lievitare qualche ora. Quando l’impasto sarà ben lievitato (la croce si deve essere bella aperta) stendete la pizza in una teglia perta da carta forno. Lasciare lievitare ancora. Accendere il forno a 240° e nel frattempo tagliare le zucchine e le patate alla julienne e con una forchetta punzecchiate il centro della pizza lasciando i bordi piu alti. Sistemate le zucchine in una metà e nell’altra le patate, aggiungere sale, aromi e spezie e infine un filo di olio e.v.o.

gc

Questo articolo è stato letto 4 volte.

pizza, pizza light, pizza patate e zucchine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net