ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Lazio-Salernitana 4-1, ma il pubblico fischia la squadra Tudor-Roberto Cavalli, le donne, Hollywood e gli abiti da sogno del signore dell'animalier-Superenalotto, estrazione oggi: combinazione vincente 12 aprile 2024-Vaccino covid e morti improvvise, nessun legame: i dati Usa-E' morto Roberto Cavalli, lo stilista aveva 83 anni-Stephan El Shaarawy, il salto di qualità del campione gregario-Siracusa, al via gli Stati generali del Cinema-Cinema, Genovese: "Dopo 'Immaturi' il turismo a Paros ha avuto un boom turistico"-Cinema, Mollicone (FdI): "Sosteniamo settore, basta con narrazione strumentale"-1 Maggio, Noemi ed Ermal Meta conducono il Concertone: "Emozionati, lavoro sarà al centro"-Fiorello e le indiscrezioni su Amadeus: "Da lui scelta di vita, vuole nuovi stimoli"-Blue Economy, Giampieri (Assoporti): "Problematica Suez ha aumentato passeggeri croceristici in Mediterraneo"-Blue Economy, Frijia (FdI): "Italia ancora indietro su regolamentazione, colmare gap"-Cinema, Muccino: Negli Usa ho vissuto degli abissi, in Italia ho trovato il mio posto"-Cinema, Santanchè: "La Sicilia scenario unico per case produzione"-Ucraina, Russia: "Accordi di Istanbul siano la base per una nuova soluzione al conflitto"-Arezzo, camion si ribalta e va a fuoco sull'A1: lunghe code-Case green, Dall'Ombra (Assoclima): "Costi direttiva? Impossibile dare numeri seri ora"-Case green, Confimi Edilizia: "Direttiva nuova occasione per aziende, no a errori Superbonus"-Vaccini, Landazabal (Gsk): "Usare tecnologia per chiamata attiva aumenta copertura"

Ridare la vista ai ciechi? Arriva l’occhio fotovoltaico

Condividi questo articolo:

Il fotovoltaico potra’ restituire la vista ai non vedenti. Attraverso un occhio fotovoltaico, un paio di occhiali da vista e microcamere sara’ possibile fotografare la realta’

Il fotovoltaico potrebbe curare la cecità. È in arrivo l’occhio fotovoltaico che potrebbe cambiare la vita di alcuni non vedenti. La straordinaria notizia arriva dai laboratori del reparto oftalmico della Stanford University School of Medicine, il cui studio è stato pubblicato in questi giorni dalla rivista Nature Photonics. 

Alla base dell’occhio fotovoltaico vi è un un microchip, alimentato appunto ad energia solare, che verrà inserito all’interno della retina. Completa il dispositivo uno speciale paio di occhiali da vista, in grado di ‘fotografare’ la realtà attraverso l’uso di due microcamere e di inviarla sotto forma di impulsi al dispositivo oculare. I primi test sui tessuti hanno mostrato come le immagini riprese dalle microcamere installate negli occhiali vengano recepite, dopo essere state riprodotte sul lato interno della lenti, dal microchip ad energia solare ed inviate sotto forma di impulsi elettrici alle terminazioni nervose.

L’occhio fotovoltaico è certamente una scoperta rivoluzionaria. Secondo quanto affermato da Daniel Palanker, coordinatore dello studio, il dispositivo dovrebbe consentire l’invio degli stimoli direttamente al cervello, restituendo così la funzionalità visiva.