Treno natura: la corsa lenta sul treno a vapore

Slow travel: un treno a vapore ci porta alla scoperta di borghi e paesaggi

WhatsApp Share

 

Ciuf ciuf. Stazione di Siena. Che il viaggio, lento, alla scoperta della Toscana e dei suoi borghi abbia inizio. Lo slow travel ha un nuovo volto. Quello del treno a vapore (o di una mitica littorina d’epoca ALn772 ). Quello di una corsa lenta. Quello di una carrozza che sa di altri tempi. Quello di binari che ci portano indietro nel tempo, facendoci gustare un presente fatto di tradizione e innovazione. Lo slow travel ha il volto di Treno Natura, un viaggio il cui ritmo lento ci permette di gustare il paesaggio della Toscana, che dai finestrini dei treni a vapore, tornati in attività grazie alle Ferrovie Turistiche, appare insolito e affascinante.

E così, mentre si sale sul vecchio convoglio e si cerca posto sui sedili in legno della terza classe, sembra di essere sul set di un film, che si racconta tra paesaggi di rara bellezza e borghi in cui si svolgono sagre ed eventi vari. A caratterizzare i viaggi di Treni Natura è buon cibo, prodotti tipici, trekking, bellezze paesaggistiche.

'Questo simpatico trenino porta davvero indietro nel tempo; e non solo per le carrozze "centoporte" completamente originali, ma anche per gli eventi che si vanno ad incontrare durante il percorso.
Il viaggio sarà un tutt'uno di emozioni che meraviglieranno i bambini e risveglieranno i ricordi di chi ha qualche anno in più. Un successo che è confermato dal gran numero di viaggiatori che torna, anno dopo anno, da tutta Italia e non solo, per ripetere questa esperienza vagamente surreale', si legge su Terre di Siena.

Gli itinerari sono tanti, inconsueti e tutti irresistibili. I prossimi appuntamenti sono fissati a Dicembre: il 6 dicembre si parte da Grosseto alla scoperta del Mercato del Campo di Siena (e non solo) e l'8 dicembre si parte da Grosseto per una due giorni all'insegna della festa dell'olio.

 

06 DICEMBRE > SIENA - MERCATO NEL CAMPO (1 giorno)

La macchina del tempo torna nel cuore di Siena

TRENO A VAPORE

Da Grosseto Via Monte Antico AR

Ore 08:40 Partenza da Grosseto. 
Ore 09:30 Arrivo a Monte Antico 
Ore 09:40 partenza da Monte Antico.
Ore 11:00 Arrivo a Asciano
Ore 11:15 Partenza da Asciano
Ore 12:00 arrivo a Siena
Ore 17:00 Partenza da Siena
Ore 18:05 arrivo a Monte Antico
Ore 18:45 ca. Arrivo a Grosseto
 

Fermate: Monte Antico - Siena 

Partenza da Grosseto   con il treno storico a vapore. All'arrivo a Siena,  trasferimento in centro, sfruttando  la scala mobile che  dalla Stazione Ferroviaria, sale fino a Porta Camollia
Siena è conosciuta in tutto il mondo per il suo patrimonio architettonico, storico ed artistico di impronta medioevale;  il centro cittadino, con fulcro in Piazza del Campo che nel 1995 è stato dichiarato dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità e dove si svolgerà per l’occasione il mercato.
Pranzo libero (saranno comunicati i vari ristoranti convenzionati per l'occasione).
Tempo a disposizione per la visita alla città ed ai suoi Musei. Nell'occasione sarà presente il “Mercato ” in Piazza del Campo.  Banchi di eccellenti manufatti e leccornie gastronomiche, degustazioni di vino con le cinque pregiate Docg senesi. Rientro alla stazione in tempo utile per la partenza del treno prevista alle ore 17:00.

 

08 DICEMBRE > SAN QUIRICO D'ORCIA (2 giorni)

FESTA DELL'OLIO
Mani sapienti e la cultura antica di una terra

TRENO DIESEL STORICO + TRENO A VAPORE
Via Chiusi C.T. -  Asciano AR.

da Fabro - Chiusi e Asciano
Ore 08:30 Partenza da Fabro con locomotiva Diesel storica
Ore 08:48 Partenza da Chiusi
Ore 09:45 Arrivo a Asciano - Aggiunta della locomotova a vapore
Ore 10:10 Partenza da Asciano
Ore 11:30 Arrivo a Monte Antico
Ore 11:55 Partenza da Monte Antico
Ore 12:35 arrivo a Torrenieri

Ore 16:50 Partenza da Torrenieri
Ore 17:30 Arrivo a Asciano
Ore 18:00 Partenza da Asciano
Ore 18:43  Arrivo a Chiusi
Ore 19:00  Arrivo a Fabro

Fermate: Chiusi C.T. - Asciano – Torrenieri - Asciano – Chiusi C.T. – Fabro

Ore 8,30 partenza da Fabro (8,48 da Chiusi), con il treno storico a diesel. All'arrivo ad Asciano, è prevista una breve sosta per l'aggancio della locomotiva a vapore, durante la quale sarà possibile scendere per assistere alla manovra e fare foto e filmati. Proseguimento attraverso le Crete Senesi e arrivo a Torrenieri. Proseguimento in pullman per San Quirico d’Orcia (10 min)
Ore 13:00 pranzo in ristorante  (facoltativo, su prenotazione) Tempo a disposizione per la visita al centro storico medievale e agli stand della “Festa dell’Olio” con manifestazioni folkloristiche e possibilità di visita ad un’oliviera.
Ore 16:30 partenza in pullman  per la stazione di Torrenieri, da dove si proseguirà con il treno a vapore.
Ore 16:50 Partenza per Asciano, dove all'arrivo sarà sganciata la locomotiva a vapore. Proseguimento con locomotore Diesed d'epoca per Chiusi e Fabro.

Scopri gli altri eventi slow

gc