Vuoi fare una vacanza economica? Ecco come fare

Mai rinunciare alle vacanze, nemmeno in tempi di crisi. Ecco come organizzare dei giorni di relax, divertimento e scoperte

La crisi colpisce le vacanze estive, sono di meno gli italiani che hanno scelto di trascorrere i giorni di ferie lontano da casa. Ma non tutto è perduto. Relax, gite e nuovi posti da conoscere e visitare sono assicurati anche se la notte si rientra nell’abitazione di sempre. 

Le regole per godersi le vacanze anche da casa sono semplici una essenziale è fare finta di non essere a casa propria. Se avete da pitturare gli angoli della stanza da letto o se avete da sistemare una cosa rotta da tempo, fate finta che non siano problemi vostri. Rimandate il fai da te e il bricolage a dopo le vacanze, oppure scegliete di fare tutto solo il primo giorno di ferie, lasciando liberi il resto dei giorni. Staccate il telefono di casa, chi avrà bisogno urgente di voi vi telefonerà sul cellulare. Meglio ancora se staccate tutti i cellulari tranne uno, per le emergenze.

Le vacanze fai da te richiedono un must: la voglia di scoprire e di conoscere posti nuovi, limitrofi alla zona dove viviamo. Spesso quando organizziamo le nostre vacanze scegliamo posti lontani, magari fuori dall’Italia, ma non conosciamo i posti a noi più vicini. Fate una lista di luoghi ancora da visitare della vostra regione e una lista dei parco giochi, quindi organizzate i vostri giorni in base ai posti che più volete visitare e inserite, all’interno del vostro programma, anche uno o due giorni ad un parco divertimenti. Viaggiate con i mezzi pubblici e abbandonate la vostra auto: evitate lo stress della coda sull’autostrada e anche i vostri piedi, per qualche giorno, si prendono le ferie da freni e frizione. Il divertimento è assicurato.

(gc) 

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER