Vacanze: il 93% degli italiani non si fida ad affidare i propri animali al canile

Molti italiani organizzano le ferie anche in base alle esigenze degli amici a quattro zampe dato che non vogliono staccarsene

Tante persone stanno pianificando le vacanze estive con la famiglia, e nella famiglia spesso sono inclusi anche gli amati animali domestici.

Chi può li porta con sé, altri riescono a trovare amici fidati o altri parenti che si occupino dell'amico a quattro zampe.
Secondo una ricerca realizzata da Pawshake, un sito per trovare e prenotare pet sitters, realizzata su 1.025 proprietari di animali, il 60% delle persone trova difficoltà a incontrare qualcuno che si prenda cura dei propri animali domaestici.

Per alcuni questo può portare a cancellare la vacanza o a posticiparla; ciò significa che il ruolo dell'animale non è affatto indifferente quando si deve pianificare una vacanza. Infatti il 93% degli italiani non si fiderebbe a lasciarlo in canile. Addirittura, anche quando si trova uan sistemazione a distanza, il 47% dei padroni fa video chiamate via Skype con il proprio cucciolo.

Secondo il sondaggio, il 18% dei proprietari di annimali permette addirittura loro di dormire nel letto.
È sicuro tenere fido e micio a letto con noi? I pareri degli esperti divergono, ma possiamo usare il buon senso.

 

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER