ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Federer crolla con Auger Aliassime, è fuori ad Halle-Monza: all’Autodromo apre pista kart nell’area interna Parabolica, tracciato di 480 metri-**Arte: inchiesta opere De Dominicis, resta a Roma procedimento per Sgarbi e altri venti**-Tridico: "Inps partecipe nel sostegno alla ripartenza"-Calcio: Sassuolo, Dionisi è il nuovo allenatore-Maturità, preside Righi (Roma): "i protagonisti sono gli studenti non i prof, vanno capiti ruoli"-Libri: Premio Biella Letteratura e Industria, scelti i 5 finalisti-Libri: Premio Biella Letteratura e Industria, scelti i 5 finalisti (2)-Tragedia Mottarone: Fiano, 'osceno diffondere video morte in diretta'-Maturità: preside Virgilio, 'a Milano tutto ok, clima positivo e no rischio aumento bocciature'-Maturità: preside Virgilio, 'a Milano tutto ok, clima positivo e no rischio aumento bocciature' (2)-**Covid: nel milanese 75 nuovi casi, 30 a Milano città**-**Pd: Calenda, 'sospeso per critiche a Bettini? provvedimento degno di Ceausescu'**-Inps, al via convenzione 'Inps per tutti, rete agile di Welfare' con Caritas Ambrosiana-Energia, Ue potenzia accesso elettricità nell'area di Virunga-**Roma: 20enne mori’ per buche, a processo titolari ditta manutenzione**-Letteratura: Brontë Society lancia campagna per bloccare asta manoscritti-Letteratura: Brontë Society lancia campagna per bloccare asta manoscritti (2)-Tragedia Mottarone: Malpezzi, 'video non aggiunge nulla, offende dolore'-Comunali Roma, Michetti: "Cittadino deve sentire amministrazione vicina"

Turismo sostenibile tra le Dolomiti, con Moviment

Condividi questo articolo:

Il progetto Moviment e’ un luogo totalmente car-free, sorto su un altopiano in Alta Badia, nelle Dolomiti

Il turismo sostenibile è in Alta Badia, tra i paesi di Corvara, La Villa e San Cassiano (BZ), dove lo splendido paesaggio delle Dolomiti si valorizza anche grazie ad un nuovo modo di concepire il rapporto con l’ambiente circostante. Si tratta del progetto ‘Moviment’, un luogo totalmente car-free, sorto su un altopiano immerso nelle Dolomiti e raggiungibile solo dagli impianti di risalita.

Il turismo sostenibile concepito da ‘Moviment’, fa immergere i visitatori in un’area attrezzata che si estende per circa 2 mila metri quadrati, dove possibile fare sport o svolgere attività legate al benessere. L’inventore di questo progetto ecosostenibile immerso nel verde delle montagne, si chiama Andy Varallo, ed ha ideato un piccolo mondo a sé stante, organizzato attorno a una visione globale incentrata sul benessere fisico, psichico e relazionale, in armonia con la montagna e con le tradizioni ladine. Ma non è tutto: l’area mette a disposizione parchi per i bambini incentrati sulla natura e i suoi abitanti, sport come arrampicata, alpinismo, parapendio, speed hiking, nordic walking, tiro con l’arco, geo caching, ma anche attività di preparazione atletica, momenti di benessere legati al fitness, ai percorsi kneipp, allo yoga, alle slackline.

Le auto a benzina sono bandite ovunque nell’area di Moviment. Ogni zona è quindi collegata alle altre da una fitta rete di sentieri da percorrere con le e-bike di ultima generazione noleggiabili nei punti sharing predisposti in tutta l’area.

Nei parchi di Moviment è inoltre possibile noleggiare degli Mp3 con le leggende ladine, ideali da ascoltare in un momento di relax, magari sdraiandosi nei prati che circondano i parchi. Inoltre nei rifugi e nelle baite in quota, numerose nell’area Moviment, è possibile scoprire le ricette e i prodotti della cultura culinaria ladina, assaggiando tante delizie per il palato. Per maggiori informazioni è possibile consultare questo sito.

(ml)

Questo articolo è stato letto 11 volte.

benessere, sostenibile, sport, turismo, turismo sostenibile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net