Bonta’ e prelibatezze della cucina tradizionale dell’Istria

Condividi questo articolo:

La cucina tradizionale istriana e’ semplice, ricca e buona. Ma soprattutto genuina. I piatti tipici da assaporare in Istria profumano di terra, di mare e di natura

Chi visita l’Istria si confronterà con i sapori e gli aromi di una cucina unica. I piatti tradizionali istriani sono soprattutto piatti cotti, preferibilmente bolliti. La gastronomia tipica dell’Istria è ricca, semplice e genuina, costituita da prodotti di stagione che la terra e il mare offrono all’uomo.Si mangiano spesso minestroni, brodini e pane lievitato sotto la ‘?ripnja’, un coperchio di coccio. Il turista che ama la pasta potrà gustare gli ance fuži, una tipica pasta della penisola, o le diverse varietà di gnocchi.

Ma indipendentemente da tutte le diverse tradizioni che connotano la cucina tipica, gli esperti in materia concordano che il tartufo dell’Istria sia all’apice della gastronomia tradizionale. In Istria c’è un’ottima produzione di olio d’oliva. Essendo un paese mediterraneo, la regione ha grandi terreni in cui si coltivano gli alberi di ulivo.

Chi visita l’Istria durante l’inverno, non può fare a meno di mangiare il maiale: l’inverno è infatti la stagione in cui questo animale viene macellato. La tradizione vuole che si gusti vicino al focolare, mangiando salsicce e bevendo la supa istriana, una bevanda a base di vino e olio di oliva.

Per maggiori informazioni:

http://www.istra.hr/it/attrazioni-ed-attivita/gastronomia

http://www.istria-gourmet.com/it

Questo articolo è stato letto 39 volte.

Istria, Istria cucina, Istria tradizioni, mangiare Istria, piatti tipici Istria, vacanze Istria

Comments (11)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net