Semafori intelligenti per far scorrere il traffico

Arrivano i semafori  intelligenti: facilitano lo scorrere delle auto e riducono le emissioni

 

I semafori diventano più intelligenti. Una buona notizia per il traffico e per l’ambiente. Se ben programmati, infatti, si potrebbe facilitare lo scorrere delle auto e anche  ridurre le emissioni inquinanti che causano l'effetto serra. Come? Grazie ad un nuovo algoritmo sviluppato dai ricercatori del Massachusetts Institute of Technology (Mit) di Boston.

I semafori, in pratica, funzionano combinando i dati relativi alle emissioni dei veicoli con quelli dell'andamento del traffico in città. Il primo test è stato condotto simulando il traffico di Losanna, in Svizzera, con oltre 12.000 veicoli e 17 grandi incroci, mentre il prossimo banco di prova potrebbe essere Manhattan.

Perché i semafori intelligenti funzionino al meglio, ‘I dati devono essere molto dettagliati perchè solo così possiamo mettere a punto un piano per il traffico che sia realmente efficace e pratico da usare per le agenzie che si occupano dei trasporti’, ha spiegato la coordinatrice dello studio Caterina Osorio .

 

L’algoritmo, questa è una delle sue qualità, riesce a combinare grandi moli di dati, tenendo conto addirittura di come può cambiare il comportamento degli automobilisti da un giorno all'altro. Per perfezionare ulteriormente il sistema, i ricercatori hanno incorporato anche le informazioni relative ai consumi e alle emissioni dei veicoli presenti in città in un dato momento.

gc 

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER