Arriva la prima auto elettrica di Bmw: la i3

Si chiama i3 ed e’ la prima auto elettrica di Bmw: bella e facile da guidare, l’auto non delude nemmeno i più sportivi alla guida

 

Sta per arrivare sul mercato la prima Bmw elettrica: si chiama i3 e sarà presentata ufficialmente al pubblico al prossimo Salone di Francoforte, mentre sarà possibile acquistarla in concessionaria da novembre 2013. La i3, dalle dimensioni di una city car e dalle abilità di una monovolume compatta, è molto semplice da guidare: niente frizione e niente cambio, solo due marce, una avanti e una dietro.

La Bmw elettrica ha una velocità dichiarata pari a 150 km/h, ma anche i più sportivi saranno affascinati dalle sue prestazioni. Il motore elettrico, piccolo quanto un pallone da calcio, è in grado di erogare fino a 125 chilowatt, l’equivalente di 170 cavalli, con una coppia di 250 newtonmetri, tutti sempre disponibili non appena si schiaccia il pedale dell’acceleratore.

Il pacco batteria, posizionato nella parte inferiore del telaio, permette alla prima auto elettrica di Bmw di avere un’autonomia da 130 a 160 km in modalità comfort che diventano 200 in eco pro+. Chi ha bisogno di un’autonomia più lunga potrà scegliere la i3 dotata di un piccolo motore 2 cilindri 650 cc a benzina da 34 cavalli, in grado di generare, in caso di batterie scariche, la corrente necessaria per il motore elettrico, per un’autonomia totale di 300 Km.

 

La Bmw, anche per questa auto elettrica, non rinuncia alla bellezza. E anche se ancora non ci sono foto ufficiali che ritraggono l’auto all’interno, è possibile annunciare che all’interno sarà rivestita in legno. Le portiere posteriori si aprono a libro e solo dall’interno. 

(gc)

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER