La Southwest Airlines ricicla i vecchi sedili degli aerei

La compagnia aerea americana sostituisce la vecchia pelle dei  sedili con materiali ecocompatibili. Gli scarti sosterranno progetti no profit nel sud del mondo

 

 

I vecchi sedili in pelle degli aerei avranno una seconda vita grazie all'iniziativa voluta dalla compagnia aerea statunitense Southwest Airlines che ha avviato un programma per sostituire i vecchi sedili in pelle e altri materiali interni degli aeromobili della sua flotta con nuovi rivestimenti eco compatibili e più leggeri. Con questo progetto il peso di ogni aereo è stato ridotto di circa 600 libbre.

I vecchi sedili verranno invece inviati ad alcune associazioni no profit che operano in Kenya, Malawi e negli Usa. A Nairobi il partner del progetto è SOS Children’s Villages Kenya, un'associazione che aiuta i bambini orfani e le famiglie in difficoltà. La vecchia pelle verrà utilizzata per produrre scarpe e altri beni da distribuire alla comunità locale.

Gli altri partner sono TeamLift, un'organizzazione no-profit statunitense che utilizzerà la pelle per avviare laboratori artigianali presso una struttura di assistenza attualmente in costruzione in Malawi, e Looptworks, a Portland, Oregon, società di progettazione che riutilizzerà i sedili in pelle per la realizzazione di prodotti ecosostenibili.

as

 

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER