ULTIMA ORA:

Coronavirus: Messina, ‘guardare ai punti di forza straordinari del Paese’

Condividi questo articolo:

Roma, 4 dic. (Adnkronos) – “E’ vero che ci troviamo in una condizione molto difficile così come tutto il mondo e che si sta registrando una forte contrazione del pil che poi tornerà a crescere l’anno prossimo. Questo paese ha dei punti di forza straordinari: questo paese ha più di 10 trilioni di risparmio delle famiglie italiane, ha un export nel mondo che è rimasto forte. E questi fondamentali forti possono consentire di guardare con serenità ai prossimi anni, soprattutto se ognuno di noi farà il suo lavoro in modo corretto”. Ad affermarlo è Carlo Messina, il consigliere delegato di Intesa Sanpaolo, intervenendo a ‘Rinascita Italia’, l’iniziativa promossa dalla Fondazione Guido Carli.

Il turismo, la cultura e lo sport, sottolinea, “sono certamente dei settori che bisogna sostenere molto con interventi a fondo perduto”. Più in generale, osserva, “il governo deve assolutamente agire per accelerare la crescita: il contare troppo sui debiti che oggi abbiamo la possibilità di attivare in Europa può rappresentare un grave errore per la sostenibilità futura del debito”. Per Messina serve “concentrarsi con rapidità sulla crescita di pochi settori strategici che siano in grado di innescare una rapida crescita del Pil e il recupero dell’occupazione”.

La crescita, sottolinea, “deve essere sostenuta ma deve essere anche inclusiva. I motori di crescita devono andare a portare chi è più povero verso un recupero nelle fasce medie perché oggi vediamo tantissime persone che sono in fila alla Caritas per mangiare e questa è una emergenza che va affrontata in questa fase”.

Questo articolo è stato letto 7 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net