ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll

San Donato salentino, il fotovoltaico diventa un’occasione per il Comune

Condividi questo articolo:

In provincia di Lecce il comune di San Donato salentino decide di affittare i propri spazi pubblici per i prossimi 22 anni tramite un bando di gara. In questo caso il fotovoltaico diventa un’occasione anche per il piccolo comune salentino di rimpinguare le casse comunali, oltre a produrre energia pulita da immettere nella rete nazionale

Guadagnare lecitamente con il fotovoltaico si può. È accaduto in Puglia a San Donato salentino, piccolo centro leccese, in cui il comune ha deciso di affittare per 22 anni i propri spazi a società terze per installare pannelli fotovoltaici. Il tutto pagando un affitto regolare al comune. Base d’asta per aggiudicarsi i circa 5000 metri quadrati, 5.500 euro all’anno; ma naturalmente, essendo un’asta al rialzo, il maggior offerente si aggiudicherà gli ambiti spazi, che comprendono il campo sportivo comunale, la scuola materna ed elementare oltre ad immobili comunali. Il soggetto individuato, a fronte del pagamento del corrispettivo per l’acquisto del diritto di superficie e del diritto di affitto, acquisirà il diritto di realizzare sui tetti o coperture degli edifici posti a gara, impianti fotovoltaici in grado di generare in una modalità ecocompatibile e rinnovabile energia elettrica. Gli impianti fotovoltaici sono quindi finalizzati esclusivamente alla produzione di energia elettrica da immettere nella rete elettrica nazionale. (ltf)

 

Ecco il bando di gara www.comunesandonatodilecce.it

 

Questo articolo è stato letto 3 volte.

affitto, bando, lecce, rinnovabile, san donato, solare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net