Pannelli solari: installazione sarà più semplice

Lo schema del nuovo decreto riceve l'ok dell'Anie

La Federazione Nazionale Imprese Elettrotecniche ed Elettroniche promuove lo schema di decreto elaborato dal ministero dello Sviluppo economico: 'La semplificazione dell'iter burocratico non è un'utopia: presto installare impianti fotovoltaici di media e piccola taglia potrà essere più semplice e veloce'.  Anche  l'Autorità per l'energia elettrica il gas e il sistema idrico ha rilasciato parere favorevole. 

Il decreto infatti si pone l'obiettivo di rendere disponibile un modello unico semplificato per la realizzazione, la connessione e l'esercizio di impianti fotovoltaici integrati con potenza nominale non superiore a 20 kW che in Italia rappresentano il 60% della potenza installata nel 2014.

'La proposta di un modello unico - afferma all'ANSA Emilio Cremona, presidente di Anie rinnovabili - rispecchia a pieno quanto richiesto: è solo attraverso la semplificazione delle procedure autorizzative e di connessione alla rete che è possibile stimolare la competitività del fotovoltaico. Ci auguriamo che il ministero dello Sviluppo ufficializzi al più presto la proposta traducendola in un provvedimento concreto. Auspichiamo che tale schema possa essere a breve implementato anche per gli impianti fotovoltaici di maggiori dimensioni'.

a.po

 

 

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER