Fotovoltaico: produce piu’ energia di quanta ne consuma

L’industri fotovoltaica cresce e si sviluppa: ora produce piu’ energia di quanta ne viene consumata per fabbricare e installare i pannelli

L'industria fotovoltaica mondiale ha raggiunto grandi obiettivi e ora produce più energia di quanta ne viene consumata per fabbricare e installare i pannelli fotovoltaici. A dirlo è una ricerca della Stanford University pubblicata sulla rivista Environmental Science & Technology: se cinque anni fa l'energia necessaria per costruire e mettere in funzione i pannelli era superiore al 75% rispetto a quella prodotta sfruttando il sole, secondo i ricercatori ora esiste una buona probabilità - superiore al 50% - che il fotovoltaico sia passato, nel 2012, a produrre più di quel che consuma. Questo significa che l'industria fotovoltaica potrebbe ripagare il suo ‘debito’, ovvero il maggior quantitativo di energia consumata rispetto a quella prodotta negli anni scorsi e le conseguenti emissioni di Co2, tra il 2015 e il 2020.


Senza dubbio, l’industria del fotovoltaico, negli ultimi anni, ha subito una crescita esponenziale: l'ultimo rapporto dell'European Photovoltaic Industry Association sottolinea che, nello scorso anno, gli impianti hanno superato i 100 gigawatt di potenza installata nel mondo, attestandosi poco sopra i 101 GW, grazie a un incremento annuale record intorno ai 30 GW registrato nel 2011 e nel 2012.

(gc)

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER