Fotovoltaico, il terzo conto energia prorogato al 31 agosto 2011

Condividi questo articolo:

Lo conferma dal Governo il Sottosegretario allo Sviluppo economico Stefano Saglia, le Regioni invece chiedono che il ‘vecchio’ conto energia venga lasciato così come è fino alla fine dell’anno per garantire a chi ha fatto gli investimenti di non vedere vanificati i proprio sforzi. Intanto il confronto Governo – Regioni continua ma le posizioni per ora non sono vicine

Continua ininterrottamente tra le Regioni e il Governo il confronto sul ’Quarto conto energia’ dopo la firma del Decreto Romani. Le Regioni hanno presentato la proposta di prorogare a tutto il 2011 gli incentivi del terzo conto energia per gli investimenti in corso. Le Regioni hanno inviato un documento con gli emendamenti alla Conferenza unificata Stato/Regioni. All’interno del documento alla lettera a) dell’articolo 6 è previsto che gli impianti che hanno ottenuto il titolo abilitativo o effettuato la comunicazione preventiva anteriormente alla data di entrata in vigore del decreto legislativo sulle Rinnovabili, e per i quali è presentata la certificazione di fine lavori ai sensi dell’articolo 8 entro il 31/12/2011, accedono alle tariffe previste dal terzo conto energia.

Dal canto suo invece il sottosegretario Saglia ha dichiarato che "gia’ domani arrivera’ la firma dei due ministri" sul decreto relativo alle fonti rinnovabili, ma "avremo molti altri decreti da fare; quindi ci saranno molte occasioni per correggere le norme in corso d’opera e ritrovare la condivisione piena con le Regioni". Saglia ha confermato che il terzo conto energia sarà prorogato al 31 agosto 2011: "Le imprese potranno concludere gli investimenti programmati, guadagneranno un po’ meno, ma il giusto". (ltf)

 

 

Questo articolo è stato letto 1 volte.

conto energia, fotovoltaico, governo, incentivi, stefano saglia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net