Fotovoltaico, esaurito il V Conto energia. Raggiunti 6,7 miliardi di incentivi

Raggiunti 6,7 miliardi di incentivi per il V Conto Energia, si tratta della soglia massima stabilita dal decreto del 2012 sullo sviluppo degli impianti fotovoltaici

 

Milano, 6 giugno 2013 - L’Autorità per l’energia, con la delibera 250/2013/R/efr, ha indicato nel 6 giugno 2013 la data di raggiungimento della soglia di 6,7 miliardi di euro del costo indicativo cumulato annuo degli incentivi per lo sviluppo degli impianti fotovoltaici.

Il provvedimento è stato approvato a seguito della comunicazione da parte del GSE all’Autorità del raggiungimento della soglia come previsto dal decreto interministeriale 5 luglio 2012 1 sul cosiddetto 'V Conto energia'.

Sempre secondo quanto previsto dal decreto interministeriale 5 luglio 2012, la scadenza del V Conto energia è da indicarsi nel 30esimo giorno solare dal raggiungimento della soglia: di conseguenza la data ultima è il 6 luglio 2013.

La delibera 250/2013/R/efr, sarà trasmessa ai Ministro dello Sviluppo Economico, al Ministro dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e al GSE. (com)

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER