Conto energia: esaurite le risorse per incentivare il fotovoltaico

Sono stati infatti raggiunti i 6,7 miliardi di euro di incentivi previsti dal Conto Energia per l’incentivazione del fotovoltaico

Il fotovoltaico non potrà più contare sulle risorse del Conto energia: sono stati infatti raggiunti i 6,7 miliardi di euro di incentivi previsti dal decreto. A dare la notizia è il Gestore dei servizi energetici (Gse) attraverso il contatore fotovoltaico presente sul sito. 

Al momento, secondo i dati, gli impianti fotovoltaici che hanno presentato richiesta d'incentivazione sono 531.242, per una potenza complessiva pari a 18.217 MW (Megawatt). E così, il contatore del Gse ha raggiunto ‘il valore di costo indicativo cumulato annuo degli incentivi di 6,7 miliardi di euro’.

Tra tutti gli impianti fotovoltaici che hanno fatto richiesta di incentivazione,  4.779 hanno una potenza complessiva di 1.136 MW e un costo indicativo annuo di 94 milioni di euro: questi sono iscritti nei registri in posizione utile ma non ancora entrati in esercizio.

(gc)

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER