150.000 metri quadrati di energia fotovoltaica

A Shanghai, l'enorme tetto della Rafael Gallery arriverà a produrre 1 MW di potenza nella sua prima fase di costruzione

La società solare Hanergy ha annunciato che i suoi moduli solari a film sottile copriranno i 150.000 metri quadrati di tetto della Rafael Gallery di Shanghai. Progettata dall'architetto Rafael Vinoly, la Rafael Gallery si trova nella Tech City del distretto di Songjiang di Pudong ed è un ponte in mezzo al cielo che si estende sulla cima di oltre 20 grattacieli, creando il portico industriale urbano più lungo del mondo.

Il tetto è delineato con curve progressive, l'elevazione tra il punto più alto e il punto più basso è di 18 metri e sovrasta edifici alti fino a 80 metri: il ponte in mezzo al cielo, insomma, con i suoi 150.000 metri quadrati di larghezza e il peso di 14.000 tonnellate è il tetto con la struttura di alluminio più grande del mondo.
Grazie a questo, la capacità solare della Rafael Gallery arriverà a circa 1 MW nella prima fase, grazie alla tecnologia CIGS di Hanergy, che permette ai pannelli di offrire prestazioni migliori (come provato per quelli in perovskiti al posto del silicio) in condizioni di luce debole, in modo da generare energia in modo efficiente anche durante i giorni più nuvolosi.

La Rafael Gallery dovrebbe attirare un gruppo di ristoranti, boutique, centri commerciali e punti di intrattenimento e fungere da base per imprese di fascia alta, sedi aziendali, hotel di lusso, centri congressi, ecc. L'intero complesso ha già terminato la prima fase di costruzione e ha dato il via alla seconda fase quest'anno.

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER