Riciclo, come riutilizzare le cassette della frutta

Le cassette delle frutta riservano grandi sorprese. Riciclate possono dare vita ad oggetti di design originali e fantasiosi. Ecoseven.net vi presenta oggi la libreria, il porta utensili e il porta piante

Le cassette della frutta sono veramente utili. Spesso le buttiamo, senza pensarci. E invece, con un pizzico di fantasia e un po’ di pazienza potremmo creare librerie, tavoli, porta piante, cucce per cani e gatti, porta oggetti e confezioni regalo.

Ecoseven.net, oggi, vi vuole raccontare come far diventare alcune vecchie cassette della frutta oggetti di design originali e carini per la vostra casa. È semplice. Puliamo le cassette, laviamole e facciamole asciugare. Poi mettiamo in moto la fantasia e assembliamole tra di loro. Alcune in orizzontale, altri in verticale, chi si vuole sbizzarrire le può assemblare in obliquo. Inchiodatele tra di loro e attaccatele al muro.

Certo, è bene decidere prima dell’assemblaggio cosa vogliamo creare e a cosa potrebbero servirci queste cassette. Una libreria potrebbe essere veramente carina anche se assemblata in maniera obliqua, ma un porta utensili richiede assolutamente un assemblaggio ordinato verticale e orizzontale. Se le disponete in maniera regolare e ordinata potete montare anche delle ruote, in maniera tale che il porta utensili si possa spostare facilmente.

Potremmo dar vita anche dei porta piante che scendono dall’alto. Leghiamo ogni angolo della cassetta a ad un filo di nylon doppio, da legare a sua volta con gli altri quattro fili. Appendiamo quindi, a piacere, la cassetta, pronta ad accogliere piante o altri oggetti.

A chi non piace il colore della cassetta della frutta può divertirsi e colorarla in maniera tale che si abbini ai colori della stanza a cui è predestinata.  

(GC)

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER