Dal (ri)ciclo della lavatrice le lampade trendy

La lavatrice rotta diventa una lampada trendy e unica, che potrebbe arredare il vostro salotto di casa. L’innovativa idea eco è del designer portoghese Tò Martins

Da lavatrice rotta a lampade fashion. La lavatrice rotta non si butta più, si ricicla e riutilizza, come lampada trendy. L’idea piacerà soprattutto ai ragazzi, che amano le idee originali, innovative e strane. Ma anche a chi piace arredare casa in maniera esclusive e personale.

Il progetto Rewashlamp, del designer portoghese Tò Martins, propone il riutilizzo dei cestelli di lavatrici che non sono più in uso, rivestiti con i materiali più disparati. Al cestello è associato un comune treppiede per macchine fotografiche che fa da base.

Cosa ne viene fuori? Un elemento costruito totalmente secondo i gusti e la moda dell'utente. Il processo di produzione della lampada trendy è completamente eseguito a mano dal designer, il risultato finale può essere assolutamente personale ed esclusivo. Un modello unico da portare solo nella vostra casa.

E non solo. Il prodotto viene fornito con una lampada a risparmio energetico, un motivo in più per amare, fin da subito l’idea portoghese.

(GC) 

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER