Mini-appartementi, le regole per arredarli

Le regole da seguire per arredare un mini-appartamento, valorizzando gli spazi e la luminosità

 

L’edilizia, soprattutto nelle grandi città, ha la tendenza a costruire miniappartamenti, case che spesso non superano i 60 metri quadri di grandezza. Come arredarli? Come valorizzare lo spazio e come farli apparire luminosi e belli? In una casa piccola è necessario curare ogni dettaglio, dagli elementi divisori al colore delle tende. Un solo oggetto può valorizzare tutta casa, come un solo oggetto puo' far sembrare il mini-appartamento poco curato.  

Ecco le regole e le linee guida di Ecoseven.net da tener presente quando si arredano mini-appartamenti:

  • Tinteggiare gli appartamenti con colori chiari, che rendono l’ambiente meno angusto e più spazioso.
  • Scegliete uno stile di arredamento moderno e minimalista: una quantita’ limitata di mobili renderà l’ambiente piu’ spazioso.
  • Scegliere una mobilia dalle linee semplici, da rifinire con oggetti e decorazioni dallo stile uniforme.
  • Incassare le luci nel soffitto, evitando i lampadari.  
  • Scegliere una tappezzeria chiara con qualche dettaglio scuro per spezzare.
  • Per la stanza da letto scegliere un letto da 135 cm anziché 150, con contenitore.
  • Nel bagno preferire un impianto doccia alla vasca.
  • Utilizzare come elementi divisori mobili contenitori e librerie. 

(gc)



 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER