Casa, i deodoranti naturali ‘fai da te’

Condividi questo articolo:

Deodoriamo casa con prodotti naturali, per esempio in questi giorni mettiamo nell’umidificatore scorze di arance oppure mentre dormiamo possiamo usare la lavanda 

Una casa bella è sicuramente una gioia per gli occhi di chi ci abita. Se profumata, poi, sembrerà ancora più accogliente. Bombolette spray? Deodoranti da attaccare alla presa della corrente? Nulla di tutto ciò. Per creare un profumo per la casa ecologico, non irritante e non cancerogeno, basta solo un po’ di creatività. Utilissimi sono gli oli essenziali, puri, spremuti a freddo e facilmente reperibili nelle erboristerie o nei supermercati più forniti.

Per la zona giorno della casa è meglio scegliere le proprietà stimolanti e antisettiche di menta, mughetto, pino, geranio, bergamotto e limone: tutte queste fragranze aiutano a tenere sveglia l’attenzione. Mentre, per la zona notte, è meglio utilizzare profumazioni che favoriscano un buon riposo, come la lavanda, la rosa e il cedro. Unica accortezza: miscelateli sempre ad un po’ di acqua per evitare un aroma troppo intenso.

Più adatto a questi giorni di freddo, ad esempio, è il profumo essenziale all’arancia. Per realizzarlo, basta semplicemente riempire d’acqua per metà la vaschetta dell’umidificatore, prendere la scorza di un’arancia e mescolarla all’interno. Il gioco è fatto e il profumo assicurato. Per l’estate, il consiglio è, invece, un mix di lavanda e pompelmo, da utilizzare anche in versione spray. Mescolate un cucchiaio di vodka, 15 gocce di olio essenziale di lavanda e 10 di olio essenziale di pompelmo. Agitate il tutto e versate 500 ml d’acqua: il vostro deodorante per ambienti è pronto! Ottima anche la variante con ginepro, pino e sandalo: l’aria fresca di montagna arriverà subito a casa vostra.

Per gli amanti dei profumi speziati, il consiglio si chiama “pomander”, derivante dalla parola francese “pomme d’ambre”, una fragranza solida a base di cera d’api, portata anticamente dalle donne appeso alla cintura o al collo, racchiuso in una piccola sfera di metallo. Per realizzarlo prendete un nastro di stoffa e avvolgetelo intorno ad un’arancia, unendo una stecca di cannella. Riempite, poi, gli spazi con dei chiodi di garofano, infilandoli nella buccia leggermente distanziati tra loro, e lasciate seccare il tutto all’aria. Ecco qua il vostro antitarme naturale al 100%, perfetto anche per profumare il cassetto della biancheria.

(Flavia Dondolini)

Questo articolo è stato letto 1 volte.

casa, deodorante, deodorante casa, deodorante per l'ambiente fai da te, deodoranti per ambienti, essenze, profumi fai da te, profumi per ambienti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net