Da centrale elettrica ad Ecoquartiere. La riqualificazione di Battersea

La centrale elettrica di Londra Battersea Power Station diventa un eco-quartiere, che ospitera’ case, uffici e hotel energeticamente efficienti

Da centrale elettrica a ecoquartiere: è questa la felice sorte della riqualificazione della famosa fabbrica Battersea, che, dopo 25 anni di battaglie e false promesse, si converte in zona amica dell’abbiente, efficiente e pulita. 

I lavori per la riqualificazione della centrale elettrica di Londra Battersea Power Station inizieranno nel 2013 e saranno eseguiti dal consorzio malese SP Setia, Sime Darby e Employees Provident Fund. La riqualificazione della zona prevede la nascita di nuovi uffici, hotel, servizi, parchi, centri commerciali ed ovviamente di 3.400 nuove residenze, 500 delle quali destinate ad edilizia sociale. Grande attenzione verrà riservata alle energie rinnovabili e all’efficienza energetica delle strutture: saranno sviluppate innovazioni tecnologiche e sistemi all’avanguardia  per raggiungere l’ambito obiettivo delle ‘zero emissioni’.

centrale elettrica_Battersea

Parte integrante della riqualificazione della centrale elettrica di Londra Battersea Power Station sarà anche la mobilità. Per incentivare l’uso dei trasporti pubblici a scapito della tradizionale auto privata saranno costruite delle nuove stazioni della metropolitana Northern Line,  saranno attivati il car-sharing e il bike-sharing e saranno realizzate delle piste ciclabili. Le quattro torri che hanno fatto diventare la centrale, costruita negli anni ’30, tanto famosa saranno, per ragioni di sicurezza, buttate giù e ricostruite in cemento armato.

Centrale elettrica_di_Battersea

(gc) 

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER