Riscaldamento globale: futuro peggiore delle previsioni

Condividi questo articolo:

Il riscaldamento globale portera’ ad un futuro peggiore del previsto, con città costiere che scompariranno

 

A causa del riscaldamento globale, il futuro sarà peggiore del previsto. Le emissioni da combustibili fossili potrebbero provocare un aumento delle temperature molto più. A lanciare l’allarme è uno studio condotto da Richard Zeebe dell’Università delle Hawaii e pubblicato su Pnas, rivista dell’Accademia delle Scienze americana. I ricercatori hanno monitorato gli episodi dei cambiamenti climatici e geologici avvenuti nel passato per poter elaborare delle proiezioni sul futuro del clima.

 

Lo studio sul cambiamento climatico mostra che l’aumento delle temperature prolungato e amplificato causato dalla combustione di materiale fossile, aumenta la probabilità che le lastre di ghiaccio di grandi dimensioni, come la calotta glaciale della Groenlandia si scioglieranno. Conseguenza diretta è l’aumento significativo del livello del mare e la scomparsa, quindi, di città costiere e piccole isole. ‘Continuando a immettere queste enormi quantità di anidride carbonica nell’atmosfera terrestre, – afferma Richard Zeebe – stiamo giocando d’azzardo con il clima e l’esito è ancora incerto. L’eredità della combustione del materiale fossile oggi è una ‘sbornia’ i cui postumi potrebbero durare per decine di migliaia, se non addirittura centinaia di migliaia di anni a venire’.

(gc)

Questo articolo è stato letto 69 volte.

aumento temperature, cambiamento climatico, clima, riscaldamento globale

Comments (123)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net