Copenaghen: ecco un quartiere che non ha paura dei cambiamenti climatici

Condividi questo articolo:

Come far fronte i cambiamenti climatici? Con vegetazione e acqua: ecco la riqualificazione di un quartiere di Copenaghen

 

Nasce, a Copenaghen, un quartiere pronto a contrastare i cambiamenti climatici.  Una zona della Capitale Danese vanterà stradi e parchi innovativi, in grado di proteggere dalle improvvise tempeste e dall’innalzamento del livello del mare. Dopo il nubifragio del 2011 che ha causato danni per oltre un miliardo di dollari, la città ha deciso di trovare un modo per proteggersi. 

Il quartiere della città (San Kjeld), secondo lo studio di architettura Tredje Natur, è stato riqualificato utilizzando vegetazione e acqua, per prepararlo alle conseguenze del cambiamento climatico. ‘Il cambiamento climatico è oramai una realtà e dobbiamo essere preparati’, ha commentato ad Al Jazeera, René Sommer Lindsay responsabile della trasformazione di San Kjeld. ‘Il nubifragio è stato davvero un campanello d’allarme. Abbiamo detto, ‘invece di fare progetti localizzati strettamente in un luogo, cerchiamo di sviluppare un piano maestro per la gestione dell’acqua piovana’.

il quartiere sembra davvero un piccolo paradiso terrestre: gran parte dell’asfalto delle piazze è stato sostituito da un tappeto erboso ad andamento collinare, intervallato da percorsi pedonali sopraelevati. In caso di tempeste, inondazioni o innalzamento del livello del mare, i mini parchi verdi dislocati su tutto il quartiere si trasformeranno in bacini idrici. 

gc

Questo articolo è stato letto 2 volte.

cambiamenti climatici, clima, copenaghen, riqualificazione Copenaghen

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net