covid19 cervello

COVID19: trovato il virus nel cervello dei cadaveri

Condividi questo articolo:

covid19 cervello

I medici trovano conseguenze del Coronavirus nel cervello di alcuni cadaveri analizzati

Da quando questa pandemia è iniziata, il Covid-19 non ha fatto altro che sorprenderci, per i sintomi, per le reazioni diversificate, per le sue dinamiche di diffusione.

Ora arriva anche un’analisi post-mortem dei corpi di alcune persone decedute a causa del COVID-19 a rilevare un nuovo indizio, che risulta tra l’altro davvero allarmante: circa la metà delle persone analizzate ha mostrato segni del Coronavirus nel cervello.

Gli impatti effettivi delle infezioni neurali sembrano, nel peggiore dei casi, lievi, secondo una ricerca pubblicata su The Lancet Neurology. Ma la rivelazione che il Coronavirus può raggiungere il sistema nervoso centrale dei pazienti è un fatto e potrebbe aiutare i medici a dare un senso alle condizioni neurologiche di alcuni pazienti COVID-19 e forse aiutarli a trattare meglio la malattia.

Ci sono molte limitazioni allo studio, riferisce MedPage Today, come il fatto che abbia coinvolto solo un campione di soli 40 cadaveri di varie età.

Ma il team di ricercatori dello University Medical Center Hamburg-Eppendorf ha tratto una conclusione. Pensano che i sintomi neurologici del COVID-19 siano causati dalla risposta del sistema immunitario al virus che si manifesta nel cervello – come ha fatto in 21 dei cadaveri – piuttosto che dal virus stesso.

“Non abbiamo visto cambiamenti neuropatologici più gravi in ​​pazienti con alte cariche virali rispetto a quelli senza presenza di virus, ma la reazione immunitaria al virus nel cervello – che iniziamo a definire in questo studio – c’è”, ha detto a MedPage Today il neuropatologo Markus Glatzel. “Questo ci fa pensare che la reazione neuroimmune possa essere un fattore chiave che spiega alcuni dei sintomi neurologici osservati nei pazienti COVID-19”, ha aggiunto.

 

Questo articolo è stato letto 40 volte.

cervello, coronavirus, COVID19, morti per covid, tracce di covid nel cervello

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net