Oli che aiutano la crescita dei capelli

L'uomo con l'età vede i capelli indebolirsi e cadere, ma possiamo rivitalizzarli con dei rimedi naturali

Quando il tempo passa gli uomini tendono a perdere capelli o a vederli diventare più deboli e sottili. Per dare forza ai capelli anche gli uomini possono provare degli oli naturali, non sono riservati solo alle signore:

Olio di ricino

Si usa come detossificante, rinforza i capelli, li nutre e ne aumenta la crescita. Possiamo applicare una maschera di olio di ricino prima di procedre con lo shampoo.

Olio di rosmarino

Stimola la crescita dei capelli e spesso viene aggiunto ad altri trattamenti o shampoo; ne basta poco per ottenere un profumo molto intenso. Stimola la circolazione e questo favorisce l'ossigenazione e quindi la ricrescita.

Olio essenziale di lavanda

Se il nostro principale nemico è la forfora, consideriamo la lavanda. Inoltre la lavanda aiuta chi ha i capelli grassi per il suo effetto sebo-equilibrante. Il suo profumo è fresco ed è utile per togliere quello meno gradevole di altri oli.

Olio di oliva e peperoncino di caienna

Servono 2 cucchiai di olio di olivo da mettere in infusione con mezzo cucchiaino di peperoncino. L'olio va riscaldato e poi va aggiunto il pepe; il tutto va lasciato andare a fuoco basso per 30 minuti. In alternativa è possibile lasciare olio e peperoncino in un barattolo al sole per alcuni giorni. Il peperoncino stimola la circolazione ed è un rimedio per la caduta dei capelli e i dolori muscolari. Possiamo usare quest'olio regolarmente strofinandolo sul cuoio capelluto prima dello shampoo.

a.po

 

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER