Lo scrub fai da te al caffè

Lo scrub al caffe’ vi fara’ ritrovare l’energia persa nei giorni del rientro a lavoro. La ricetta e’ semplice e i duoi benefici saranno immediati

In vacanza ci sentivamo leggere, spensierate, ginniche e toniche. Ripresa la routine ci sentiamo pesanti, gonfie e in sovrappeso. Come mai? Perché in vacanza tra mare, montagna, passeggiate e insalate sulla spiaggia il nostro corpo aveva ritrovato il suo equilibrio. In città siamo più pigri e poltroni. Ma basta uno scrub rivitalizzante per mandar via le cellule morte dal nostro corpo e ritrovare l’energia persa. Uno scrub efficace è lo scrub al caffè: i benefici saranno immediati, vi sentirete fin da subito le gambe più leggere. Ecoseven.net vi propone la ricetta.

Ingredienti:

succo di un limone
due cucchiai di caffè
un cucchiaio di sale
un cucchiaio di olio

Preparazione:

Spremere il limone in una ciotola e aggiungere due cucchiai di caffè e un cucchiaio di olio. Mescolare il tutto energicamente e aggiungere un cucchiaio di sale. Una volta ottenuto un composto abbastanza omogeneo, applicarlo sulla pelle umida e massaggiare con movimenti circolari. Insistere sui punti più critici quali pancia e fianchi. Quindi risciacquare.

 (gc)

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER