Natale: come risparmiare e mantenersi in linea con 10 euro

Con un budget di 10 euro a persona e con un massimo di 850 kcalorie e’ possibile mettere in tavola un menu’ di Natale completo dall’antipasto al dolce. Parola di chef e nutrizionisti che invitano a pensare alle tasche e alla salute puntando sui piatti ’poveri’ della cucina italica, come legumi, pane (ottimo per la panzanella) e pesce azzurro. Merluzzo, sgombri o alici - osservano gli esperti di Cucina Wellness, l’iniziativa per una gastronomia del benessere promossa dalla nutrizionista Chiara Manzi - sono piu’ economici e garantiti nella freschezza rispetto a prodotti ittici ’blasonati’ come ostriche e aragoste che arrivano surgelati dai mari del Nord. Altra raccomandazione degli esperti della Cucina Wellness e’ quella di scegliere verdure di stagione che si possono acquistare al mercato, come puntarelle, carciofi, zucca, verze, cipolle (quella rossa rispetto a quella bianca contiene 100 volte piu’ antiossidanti), cime di rapa e finocchi. E per dolce, un semplice pandoro farcito con crema e ganache (per sole 208 kcalorie). (fonte Ansa)

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER