Guardare la tv aumenta l’aggressività nei bambini

Guardare la tv, soprattutto nella tarda serata, rende i bambini piu’ aggressivi e antisociali

WhatsApp Share

La tv rende i bambini più aggressivi: a dirlo è uno studio pubblicato sulla rivista Pediatrics, che dimostra che, per ogni ora di tv in più vista tardi la sera da bambini e adolescenti, cresce del 30% il rischio di avere guai con la giustizia nella prima età adulta.

Lo studio che dimostra che la tv rende aggressivi è stato condotto su circa 1000 bambini e adolescenti tra i 5 e i 15 anni monitorati nell'arco del loro sviluppo e ha provato scientificamente che guardare la tv accentua l’aggressività nei bambini. Ad incidere sull’aggressività dei bambini, ovviamente, sono anche i programmi seguiti: spesso, infatti, ci sono film e programmi, la cui visione è concessa anche ad un pubblico di minori e bambini accompagnati da genitori, che ritraggono scene violente. Anche i cartoni animati di ultima generazione mostrano spesso scene di combattimento.

Lo studio che mette in relazione la tv e l’aggressività nei bambini ha anche dimostrato, ancora una volta, che la visione della tv può essere associata a comportamenti antisociali.

(gc)