Bambini: nel 2013, 630mila segnalazioni di scomparsa

Nel solo 2013, Telefono Azzurro ha ricevuto  630mila segnalazioni di scomparsa di minori in Europa e 172 solo in Italia

WhatsApp Share

 

Più di 630mila segnalazioni di scomparsa di minori in Europa nello scorso anno, 172 solo in Italia. A fornire i dati è Telefono Azzurro, nel corso della conferenza 'Quando ogni minuto conta' ad Atene. Si tratta di bambini in fuga da qualcuno o da qualcosa quelli che ricorrono al Telefono Azzurro.

In particolare, dal 2010 a oggi i casi di bambini scomparsi in Italia, fuggiti da casa o da un istituto o rapiti sono stati 648. Nel 2013 sono stati denunciati 172 casi, trattati da Telefono Azzurro non solo attraverso il numero verde 116000, ma anche attraverso le altre due linee telefoniche: 19696 e 114.  Sono soprattutto bambine e adolescenti, tra i 15 e i 18 anni, a esserne vittime (circa il 54%), mentre le segnalazioni riguardano il 38% dei casi di bambini fino a 10 anni. Molto alta è la percentuale di stranieri (circa il 47%).

 

‘In tutti questi casi il fattore tempo risulta determinante - sottolinea Telefono Azzurro - e se quasi tutti vengono ritrovati entro tre giorni dalla scomparsa, una volta rientrati a casa non significa che il problema sia risolto. In particolare per coloro che fuggono, fronteggiare le stesse situazioni che li ha indotti ad allontanarsi: conflittualità, trascuratezza o abusi, li potrebbe spingere a scappare ancora, esponendoli a pericoli sempre maggiori’.

gc