Rifiuti, Galletti: intollerabile pagare ancora multe

Il Ministro Galletti si dice stanco di pagare multe sui rifiuti e spera nei termovalorizzatori

WhatsApp Share

 

'Io non posso tollerare che abbiamo già pagato 40 milioni di euro per i rifiuti in Campania e stiamo pagando 120 mila euro al giorno. Non sono amico dei termovalorizzatori, sono invece nemico feroce della discarica. Ma oggi le Regioni non mi assicurano autosufficienza', lo afferma il ministro dell'Ambiente Gian Luca Galletti, intervenendo al 'Forum rifiuti' di Legambiente, parlando delle sanzioni Ue e dei possibili nuovi termovalorizzatori che dovrebbero assicurare una miglior gestione dei rifiuti.

'Non voglio mettere a rischio le tasse degli italiani per colpa di alcuni che non hanno mantenuto le promesse - spiega Galletti - voglio un piano da parte di tutte le Regioni che assicurino che c'è una gestione corretta; se vengono con piani già approvati, con degli atti, che vanno verso la differenziata in modo talmente spedito che non hanno bisogno di termovalorizzatori, bene. Ma devono avere un piano approvato: io non mi fido più delle promesse'.

 

'Abbiamo comuni con differenziata altissima e altri da vergogna - conclude il ministro - Basterebbe applicare le regole che ci sono già, non tollero che si continui a mandare i rifiuti in discarica'.

gc